CamperOnLine.it Home Page
    Benvenuto! Welcome! Willkommen! Bienvenue!   RSS Seguici anche su FaceBook Seguici anche su Google Plus Seguici anche su Twitter CamperOnTube, il canale youtube di CamperOnLine.it  
Camping Sport Magenta
 
Tutti i forum :: TECNICA :: Meccanica

cercasi pareri su fiat ducato 1900 TD del '90

 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
Autore  Topic   

reale89

Meno di 50 messaggi

Inserito - 12/02/2010 :  23:48:48  Mostra il profilo
ciao a tutti...
ieri ho acquistato il mio primo camper, e volevo avere qualche parere sulla motorizzazione, che essendo un po' datata e usata (140.000 Km)è la cosa che mi lascia più perplesso (l'ho comprato abbastanza sicuro perchè è coperto dalla garanzia di un anno sull'usato).
il camper è un C.I.turistico 360 montato su fiat ducato 1900 TD del 1990.
vorrei sapere i principali difetti di queste motorizzazioni, consumi, la manutenzione da fare e se posso viaggiare tranqullo sia in montagna che in autostrada...
aspetto vostri pareri e opinioni, son sicuro che voi avrete molta più esperienza e saprete consigliarmi meglio di qualsiasi meccanico...
vi ringrazio fin da ora e auguro buoni Km a tutti!

Gipsy

Meno di 50 messaggi

inviati - 13/02/2010 :  14:02:20  Mostra il profilo
strano nessuno ti ha risposto...

Io non ho esperienza diretta con questa meccanica, ma ne letto parecchio qui sui forum...

Usa la funzione "Cerca" in alto a destra, inserisci le parole chiave tipo "1900" e vedrai una valang di risultati!

Ora l'acquisto l'hai fatto, semmai avresti dovuto cercare prima?!?!
Quindi pensa a goderti il nuovo acquisto, non impressionarti di eventuali commenti negativi su mezzo o motorizzazione, l'importante è viaggiare!
Torna in cima alla pagina

fergi

Meno di 50 messaggi

inviati - 13/02/2010 :  17:45:39  Mostra il profilo
L'unico problema che potrai avere, è nelle prestazioni..perderai un pò in salita, ma vai tranquillo, è un mulo un pò lento.Buone passeggiate
Torna in cima alla pagina

giacnelli

Meno di 50 messaggi

inviati - 13/02/2010 :  17:53:10  Mostra il profilo
anche io ho avuto il 1900 td e qualche amico camperista mi ha detto,appena comprato,che avevo fatto una cavolata pazzesca.riassunto:tenuto 1 anno e mezzo ,andato dove ho voluto,13000 km senza problemi .se vai a 90 in autostrada fai tranquillamente i 10 se schiacci lo sforzi ei l consumo aumenta sensibilmente.cmq un bel motore.tranquillo .ciao giacomo
Torna in cima alla pagina

ruggiobo

Meno di 50 messaggi

inviati - 13/02/2010 :  18:03:40  Mostra il profilo
Quel mezzo l'aveva un amico con cui ho fatto diversi anni di vacanza insieme e la sola attenzione che serviva con la meccanica era quella di fare attenzione alla temperatura dell'acqua durante salite lunghe. Lui accostava ogni 4 o 5 Km e lasciava il motore al minimo e poi ripartiva. Il pericolo a proseguire sarebbe stato la bruciatura della guarnizione dell testa.
Per il resto ne era soddisfatto e per l'epoca era anche parco nei consumi.
Torna in cima alla pagina

carpediem61

Meno di 50 messaggi

inviati - 13/02/2010 :  19:24:40  Mostra il profilo
Si tratta di un motore automobilistico montato su di un camper. Miracoli non ne fa, ma consente di marciare abbastanza bene.
Occhio ai surriscaldamenti, per cui meglio inserire il comando manuale delle ventole, ed evitare di chiedere prestazioni per le quali non è tagliato. Sulle salite può scaldare parecchio, meglio affrontarle in quarta a metà gas che in quinta a tavoletta.
Controlla il comando meccanico della valvola wastegate, che spesso si blocca, facendo salire troppo la pressione di sovralimentazione. Ciò causa usura prematura del motore e (di nuovo!) surriscaldamenti.
Attenzione alle perdite di olio del cambio attraverso l'astina di controllo, e alle perdite di olio motore dal tappo della coppa.
Se curi la manutenzione vai tranquillo dappertutto, è un mulo.
Torna in cima alla pagina

reale89

Meno di 50 messaggi

inviati - 13/02/2010 :  20:21:03  Mostra il profilo
grazie mille dei consigli e delle spiegazioni dettagliate...
farò tutto quello che mi è stato consigliato, sapevo di poter contare su un gruppo di persone preparate, esperte e disponibili, grazie ancora e se avete altri pareri scrivete pure, sono sempre ben accetti!
Torna in cima alla pagina

allenico

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2010 :  00:51:26  Mostra il profilo
ciao reale89 io ho un 91 cellula mobilvetta icaro1.
sono 2 anni che ce l'ho e per adesso nn ho avuto dei problemi, come dicono gli altri solo per il surriscaldamento del motore, quello si soprattutto in salita, come già detto (io lo devo ancora fare) facci montare la partenza in manuale della ventola di raffreddamento, facendola partire appena va su la temperatura prima di affrontare una salita è ok!.
il mio ha 143000km e va che è una meraviglia, sono già andato 2 volte a s.m.di leuca ed nn ho avuto problemi (sn di modena).
comunque se vai sulla voce fai da te-meccanica-motore fiat ducato 1900td, ci sn dei consigli.
saluti e buoni km.
Torna in cima alla pagina

reale89

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2010 :  11:52:22  Mostra il profilo
grazie, questo sito più lo giro e più trovo consigli utili...
vorrei anche capire bene cosa cambia tra fiat ducato 10 e fiat ducato 14...le motorizzazioni sono uguali?
grazie!
Torna in cima alla pagina

Bilbo

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2010 :  12:21:41  Mostra il profilo
il 10 ha il 1900, il 14 il 2500.

come già ti è stato detto non forzarlo in salita, meglio piano fino in fondo che veloce e bloccarsi a metà.

nelle salite lunghe, tieni il motore a regime di coppia, cioè meglio una marcia in meno con un pelo di gas e motore in coppia, che una marcia più alta, motore basso di giri e acceleratore a tavoletta.

con questa accortezza non avrai problemi. La manutenzione meglio sia preventiva, e il cambio d'olio, anche più frequente di quello richiesto dalla casa. Controlla olio cambio (eventualmente sostituiscilo ed aggiungici un buon additivo) oltre a ciò non dovresti aver problemi.-
Torna in cima alla pagina

robby66

Meno di 50 messaggi

inviati - 15/02/2010 :  08:46:54  Mostra il profilo
Ciao,avevo anch'io un mezzo simile con la stessa motorizzazione.Come gia detto da altri per evitare problemi di surriscaldamento avevo meso un'interruttore per eccitare il relè delle eletroventole(nel mio erano 2)manualmente e la accendevo se vedevo che la temperatura saliva o preventivamente se sapevo che avrei incontrato una salita lunga e ripida.Avendolo collegato a tutte 2 le ventole dovevo stare attento a staccarlo appena la temperatura scendeva oltre un certo limite per non raffreddare troppo il motore.Cosi ho risolto i problemi,evitavo di surriscaldare e di dovermi fermare per raffreddare il tutto.
Ciao
Torna in cima alla pagina

alligator

Meno di 50 messaggi

inviati - 15/02/2010 :  08:52:42  Mostra il profilo
reale ciauu io con un mezzo come il tuo ho girato mezza europa senza problemi certo non e' un fulmine ma va come un mulo,nelle salite andavo su allegro e mai un surriscaldamento,io con quel mezzo ho fatto circa 300000km e mai un problema e cambiavo l'olio ogni 10000km mettendo olio di qualita castrol o repsol,come consumi in tanti km ho sempre fatto i 9 / 10km con un litro,per l'abitacolo ho avuto solo un problema lo scalino eletrico l'automatismo a volte non funzionava e allora pulsante manuale e tutto risolto.buoni km
Torna in cima alla pagina

fergi

Meno di 50 messaggi

inviati - 15/02/2010 :  20:05:51  Mostra il profilo
E bravo Alligator ne fai de km. beato tè..io senza canmminare stasera sono riuscito a rompere lo scalino elettrico, vedrò domani cosa è successo, non funziona più il comando, però si sente il motorino girare, è rimasto aperto, mannaggia.

Ciao Fergi

Edited by - fergi on 15/02/2010 20:06:39
Torna in cima alla pagina

LupoAlberto1

Meno di 50 messaggi

inviati - 16/02/2010 :  08:20:37  Mostra il profilo
ciao
è stata la meccanica del mio primo camper, l'ho preso con 30.000 km. (da verificare se reali o scaricati dal conc.) l'ho cambiato a 100.000 km. Oltre ai tagliandi di manutenzione, a ca. 50.000 km. ho rifatto la guarnizione della testata (per mia colpa, ho il piede pesante) comunque è un mulo, il mio per le salite andava che era una bellezza, forse dipendeva dai rapporti del cambio, ma anche in autostrada tirava bene. Sono sicuro che se lo tratti bene, ti toglierà molte soddisfazioni,
In bocca al LUPO
LupoAlberto1
Torna in cima alla pagina

sheitan56

Meno di 50 messaggi

inviati - 16/02/2010 :  12:29:57  Mostra il profilo
Ciao, io ho preso usato 2 anni fa un motorhome mobilvetta yacht 50 del '94 1 serie su ducato 1.9 td, sono attualmente a 230.000 km, e ultimo viaggio a capodanno a Parigi, senza problemi, la mia fortuna è che il mio mezzo non è 35 q.li ma solo 26 q.li , perciò risento meno dei problemi, e come dico sempre: dove vanno gli altri, vado pure io, arrivo solo un pochino dopo, ciao e goditi il mezzo.
Torna in cima alla pagina

reale89

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2010 :  20:29:27  Mostra il profilo
grazie mille a tutti...volevo un' ultima spiegazione se non vi dispiace...
è possibile crearsi da soli il comando per azionare manualmente le ventole?
e poi come devo controllare la wastegate?in che punto si potrebbe bloccare?se la trovo bloccata come posso sbloccarla e pulirla?
grazie ancora di cuore a tutti per i preziosi consigli...
Torna in cima alla pagina

carpediem61

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2010 :  22:05:15  Mostra il profilo
quote:
Risposta al messaggio di reale89 inserito in data 17/02/2010  20:29:27 (Visualizza messaggio in nuova finestra)


Le ventole sono azionate dalla chiusura del contatto dell'interruttore termostatico che è sul radiatore, mi sembra sulla parte bassa dello stesso. Tale interruttore ha tre fili: un comune e due cavi, uno che fa partire la prima ventola, e uno che fa partire la seconda. Se metti un interruttore tra il comune e il primo cavo, farai partire manualmente la prima ventola. Mettendo un secondo interruttore tra il comune e il secondo cavo, farai partire la seconda ventola. Mi sembra (ma non sono sicuro) che il comune sia un cavo di colore nero. Attenzione quando fai le prove, le ventole partono subito e se hai le mani lì vicino puoi farti veramente male! Attento anche ad eventuali sciarpe...
Per la valvola wastegate che si blocca puoi controllare se tirando le marce si accende la spia rossa del turbo. Se si accende vuol dire che la valvola è bloccata. Per sbloccarla ricordo che in genere bastava lo svitol, ma non saprei spiegarti come e dove metterlo.
Torna in cima alla pagina

alexpix

Meno di 50 messaggi

inviati - 18/02/2010 :  23:36:37  Mostra il profilo
Attenzione che sul mio c'era il bulbo che faceva partire solo la prima ventola mentre la seconda rimaneva ferma.
Sostituito subito e mai problemi di riscaldamento (sono salito sulla cima Grappa di prima e seconda).
Il cambio olio ricordo bene va fatto a 7500 a differenza del 2500 che va fatto a 15000, non chidetemi perche'.
Torna in cima alla pagina
   Topic   
 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2014 CamperOnline.it Go To Top Of Page

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
465 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0Nuovo
Post noleggioConto vendita

Accessori in primo piano
Truma Aventa Eco Condizionatore da tetto...
Condizionatore da tetto Aventa Eco di Truma. ...
www.camperonsale.it
Thetford Aqua Kem Blue Aqua Kem Blue 6 x...
Il fluido per toilette più venduto al mondo. ...
www.camperonsale.it
Link utili

Condividi questa pagina:

Traduci questa pagina:

Stampa questa pagina:

Stampa

Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina