CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Consigli accquisto pneumatici on line

 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
 Camper nuovi e usati 
Mansardato Giottiline T 20
anno 2009
Motorhome Giottiline G Line 938
Nuovo
Profilato Giottiline TERRY T33 GARAGE P
anno 2012
Euro 38.950
Attenzione: La parte iniziale di questa discussione é stata spostata in archivio.
Autore  Topic 
Pagina: di 2

gilda 08
Iscritto 16 Feb 08
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

Inserito - 30/06/2016 :  17:37:51  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Chiedo cortesemente se qualcuno di voi ha avuto esperienze dirette di accquisto pneumatici on line e se si è trovato bene.
Mi accingo a cambiare i pneumatici del mio VR  vanco camper continental 215 70  R15 109 R e visto che non trovo grossa convenienza nella mia 
zona (150 euro a gomma) ho provato a navigare sui siti che propongono gomme a prezzi scontati.
Mi sono imbattuta in un sito che vende lo stesso pneumatico ad un prezzo conveniente (108 euro ) ma non avendo un contatto telefonico dove 
poter porre eventuali domande relative ad eventuali problemi successivi alla vendita ma solo un contatto mail mi sono scoraggiata.
In effetti 100 euro di risparmio su 4 gomme non sono male ma nel caso di possibili problemi rilevati sulle gomme in arrivo non so se la convenienza 
possa diventare un problema.
Voi cosa cosigliereste?

 
I messaggi iniziali di questa discussione sono stati archiviati. Se vuoi consultarli clicca qui.

gilda 08
Iscritto 16 Feb 08
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 09/07/2016 :  19:45:35  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Comunque ragazzi giusto per concludere il discorso dall quale siamo partiti alla fine 
a me è convenuto acquistare da gommista e non on line differenza di prezzo è stata
di 80 euro.
Grazie comunque a tutti coloro che mi hanno risposto.
Torna in cima alla pagina

paegas3
Iscritto 10 Ott 15
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 09/07/2016 :  22:15:04  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di gilda 08 inserito in data 09/07/2016  19:45:35 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Hai fatto bene! W la concorrenza. Dopotutto, nulla vieterebbe al gommista di acquistare da questi siti, se veramente da essi si acquistasse a prezzi più bassi di quelli che vengono praticati al gommista dal proprio grossista. Noh? Fanno fattura, per cui potrebbe scaricare tutto, esattamente come dai propri fornitori.

Chi poi fosse convinto che ad acquistare dal gommista tradizionale si viene protetti, assistiti e supportati in caso di problemi, può trovare un esempio eloquente in questo altro thread: http://forum.camperonline.it/topic/Michelin-Camping-VS-Michelin-C_219947 (da leggere fino in fondo per leggere la conclusione allucinante).

Saluti cari a tutti
Davide
Torna in cima alla pagina

salito
Iscritto 21 Mar 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 09/07/2016 :  22:29:01  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Se ...se...
​i gommisti avessero un prezzo di acquisto di migliore dei comuni mortali ...comprerebbero...ma ...ma
​i siti in questione nonostante abbiano il "" .it "" hanno sede giuridica estera quindi fatturazione ( per i partita iva) costosa e laboriosa che annulla l eventuale zconto extra.
​...a meno di non rischiare ( i controlli sono retro attivi di 5 anni..e questo è freno .) ...

Edited by - salito on 09/07/2016 23:14:11
Torna in cima alla pagina

giomiller
Iscritto 12 Set 14
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 11/07/2016 :  14:06:33  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Se a qualcuno interessa, g*******o ha rispedito al gomam corretta ed è arrivata oggi. Tt ok.
Buon servizio
gio_miller
Torna in cima alla pagina

1happydream
Iscritto 15 Ott 15
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 11/07/2016 :  18:58:40  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Grazie Gio.
La serietà di Gom....o è nota.
10 gg come promesso
Personalmente non acquisto MAI da loro: ci sono altri Siti egualmente seri, ma decisamente piu' economici
Torna in cima alla pagina

giomiller
Iscritto 12 Set 14
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 13/07/2016 :  17:19:17  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
happydream, puoi dirmi anche in privato dove prendi le gomme?grz
 
gio_miller
Torna in cima alla pagina

spadiz
Iscritto 28 Lug 15
Pił di 50 messaggi

inviati - 15/07/2016 :  22:44:08  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di IZ4DJI inserito in data 30/06/2016  20:48:24 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Beh, a me auto o altro che sia su 4 ruote non ho mai tolto prima quello che non avessi a portata di mano come ricambio...tantomeno le gomme laugh
Mc Louis Stirling 700 MB Sprinter 316 (W903)
Torna in cima alla pagina

brunettosb678
Iscritto 8 Dic 10
Pił di 500 messaggiPił di 500 messaggiPił di 500 messaggi

inviati - 27/07/2016 :  23:49:04  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Arrivate oggi ld vantra LT RA18 dot 2016 perfetto! Pneumatici leader  185R15c m+S 70 € cad

Edited by - brunettosb678 on 27/07/2016 23:51:49
Torna in cima alla pagina

brunettosb678
Iscritto 8 Dic 10
Pił di 500 messaggiPił di 500 messaggiPił di 500 messaggi

inviati - 27/07/2016 :  23:50:43  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Arrivate oggi ld vantra LT RA18 dot 2016 perfetto! 
Torna in cima alla pagina

Kinobi
Iscritto 30 Ott 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 28/07/2016 :  07:45:49  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Le vendite sotto l'importo complessivo di 70 mila euro da un paese estero verso l'altro, sono soggette all'IVA del paese venditore se fatte a privati. Normativa europea.
Noto che anche sopra i 70 mila da alcuni paesi, se ne fregano.
Se te le vende il tedesco, tecnicamente applica IVA al 19%. Noi faremmo pagare il 22%, che su 500 euro di un treno gomme minimo, sono 15 euro.

Diverso il discorso se si compra da un italiano.
La truffa alla stato che si trova maggiormente è:
Il rivnditore italiano compra dall'estero, in esenzione IVA, modello Intrastat.
Paga per una gomma che ti vende a 150 euro IVATO, diciamo 100 euro da IVARE.
La rivende al privato con "regolare fattura" a 150. Non registra le fatture e/o non paga l'IVA.
Entro il primo anno di vita, chiude baracca. Al secondo anno di vita, comunque  il VIES (Intrastat) si accorge della posizione fasulla, e vieta la fatturazione dell'estero al grossista a quella partita IVA.
Sotto i 50 mila euro di evasione IVA, non è nemmeno penale.
In questo caso, il venditore solo con l'IVA non pagata, ha un guadagno maggiore del ricarico medio che si hanno sulle gomme. Senza contare che di fatto, non deve nemmeno finanziarsi, in quanto la differenza tra l'IVA esente (perché preso all'estero), e quella incassata dal consumatore, copre le spese di fatturazione (una ragazzo con un computer ed un sito web).
Per cui, se sei un rivenditore in Italia che fa un misero business sui 150/200 mila euro ivato (una bazzecola) in un anno fai un guadagno minimo del 22% (margine irrealizzabile in ogni altro genere di impresa). Poi basta ripartire. Se invece si fanno un 400/500 mila euro, i calcoli li fate rapidi.
La possibilità di essere preso, è tutto sommato bassa.
Amen
E



 

Edited by - Kinobi on 28/07/2016 14:39:49
Torna in cima alla pagina

pomcam
Iscritto 25 Gen 05
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 28/07/2016 :  10:53:44  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
comprate online da gommadiretto e non ho avuto problemi, ho risparmiato circa 250 € però poi ne ho speso 60 per il montaggio. le gomme sono le continental 4 season e sono recenti, prodotte nel 2016
pomcam
Torna in cima alla pagina

1happydream
Iscritto 15 Ott 15
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 28/07/2016 :  14:37:35  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Grazie Kinobi per la spiegazione.
I siti web da cui acquisto sono sul mercato da ANNI
Quindi il "giochetto" di eludere  l'Iva e intascarla non è possibile (sarebbe svelato..)

Edited by - 1happydream on 28/07/2016 14:38:22
Torna in cima alla pagina

Kinobi
Iscritto 30 Ott 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 28/07/2016 :  14:53:20  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di 1happydream inserito in data 28/07/2016  14:37:35 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Non so dove compri te.
Io compro per i miei usi personali quasi sempre in Italia, con fattura e ho trovato che la differenza è minima. C'è, ma è minima.
Tieni conto che di lavoro, vendo in italia, ma importato dall'estero.

Ne ho parlato più volte.
La tassazione in Germania (lavoro con ditte tedesche) è circa il 20% meno che da noi.
I costi in Germania sono minori che da noi di un 10/15%.
E' ovvio che alcuni siti possono fare prezzi minori guadagnato addirittura di più.
Renzi e la Merkel sono d'accordo nel smantellare del tutto quel poco che è ancora rimasto in Italia.
Pacco da D a I = 7,5 euro UPS il corriere.
Collo da I a D stesso cliente = 10,5 UPS il corriere.

E poi c'è la fiscalità, alle volte ingegnosa degli italiani. Una volta avevo in cliente di Bari che comprava quantità mostruose di roba (+80 mila euro). Fantomaticamente ri-vendeva in Svizzera. Mai capito come facesse. Poi ho capito una volta per tutte, o presumo di aver capito:
- evasione totale di IVA = evasione di 49999 euro all'anno = presunto guadagno puro per iniziare.
- cambio sistematico di partita IVA, te ne accorgevi solo se inserivi gli ordini te a computer = guadagno puro per continuare.
- Tasse credo non ne abbia mai pagate e presumo non sappia bene cosa siano.
- alle volte rifatturava in Albania! Presumo tenesse se lo avesse, il minimo di utile in Italia.
- non pubblicava mai i bilanci pagando la multa, ma non faceva sapere a nessuno quel che faceva.
Per il consumatore, il suo sito non è mai cambiato.
Ciao,
E

PS: io sono ditta individuale con la stessa partita iva da 25 anni, regolamento congruo da sempre.






 

Edited by - Kinobi on 28/07/2016 14:55:18
Torna in cima alla pagina

Kinobi
Iscritto 30 Ott 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 28/07/2016 :  15:00:54  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Vedi che none ro rimaste aggiornato!
http://quifinanza.it/tasse/evasione-fiscale-quando-e-da-codice-penale-nuove-regole-per-i-reati-tributari/1709/

"Omesso versamento IVA e ritenute certificate
  • Condotta: la soglia di punibilità è fissata a 250mila euro (era 50mila)."

E
 
Torna in cima alla pagina

salito
Iscritto 21 Mar 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 28/07/2016 :  17:54:38  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
...colpito e...non affondato ...un sito lo vedk ancora in internet terrò d occhio eventuali cambiamenti ...mi sembrava che mesi fa avesse piva romena...
e noi paghiamo...
Torna in cima alla pagina

Voltsit
Iscritto 10 Lug 14
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 28/07/2016 :  20:29:02  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Kinobi e gli altri hanno spiegato abbastanza bene il giochetto (spiegarlo in modo più dettagliato può confondere i lettori).
Ultimamente questi siti "biricchini"si sono sbizzarriti in altro modo; sito perfettamente in Italiano, ma quando arriva la fattura ( se arriva) scopri che la società che fattura ha sede in Romania o altri stati. Allora vai a ricontrollare il sito e scopri che non ci sono le informazioni Basiche di una azienda, quali Denominazione (non il marchio), sede, partita IVA, e Telefono.
In questi ultimi anni in molti siti di vendite on line sono spariti i riferimenti telefonici. In questo modo non hanno rotture di "C....i" loro ma tu rimani con il problema.
Io ho deciso che se in un sito online non ci sono i dati sopra descritti non compro.

E per quelli che pensano " si ma a me che mi frega, io risparmio e mi và bene così", Pensate ai vostri figli e/o nipoti perchè loro pagheranno il conto, risponderete che tutti i mali dell'Italia non sono questi. Ovviamente ma ognuno deve fare la propria parte ...

E Ovvio che non tutti i siti online sono "biricchini" e ci sono anche Aziende corrette ed oneste, ma uno stile di vita corretto bisogna pur averlo.

 
Un saluto a tutti
Torna in cima alla pagina

1happydream
Iscritto 15 Ott 15
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 29/07/2016 :  07:44:37  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Questo è cio' che si legge su uno di questi Siti Gomme On Line

"...Con riguardo al trattamento I.V.A. si precisa che ai fini della determinazione del luogo di effettuazione della cessione è rilevante dove i beni si trovano all’atto della loro cessione cioè in Germania, Belgio, Olanda o altro paese UE (art. 7 del DPR n.633 del 1972). Viene a mancare il requisito della territorialità e la la loro cessione non è soggetta a I.V.A. in Italia. Essendo il Committente della prestazione di intermediazione soggetto passivo d’imposta nel territorio dello Stato Italiano la prestazione si considera ivi effettuata ancorché l’operazione cui l’intermediazione si riferisce sia effettuata in un altro Stato membro e quindi soggetta a I.V.A. al 22%"

Che ne pensate?

PS Secondo me il vero problema dell'acquisto dai Siti ONLINE è la gestione delle difettosità: un esempio su tutti sono le ERNIE
Guardate come sono "gestite ":
Attenzione!
Le ernie (piccole protuberanze sul fianco) constatate su pneumatici montati e che abbiano marciato su strada non sono garantite né dal costruttore né dalla ditta Data Service srl.
Se il difetto di fabbrica viene constatato dopo il montaggio, il cliente deve informare per iscritto modulo di SUPPORTO, fax o lettera raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata alla ditta Data Service srl, in via Alcide de Gasperi 88 – Orta Nova – FG – Italia, e fornire un attestato datato e firmato dal professionista del settore automobilistico che ha rilevato il difetto dello pneumatico.
La ditta individuale Data Service srl provvederà allora a prelevare lo pneumatico ritenuto difettoso, inviandolo al costruttore per opportuna perizia. I termini di tempo per l'effettuazione della perizia sono, indicativamente, da 1 a 6 mesi
Se il costruttore confermasse il difetto, lo pneumatico sarà rimborsato applicando, a seconda del caso, una percentuale di vetustà.
 
Torna in cima alla pagina

Paolobitta51
Iscritto 30 Gen 16
Pił di 100 messaggiPił di 100 messaggi

inviati - 29/07/2016 :  09:21:04  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di Voltsit inserito in data 28/07/2016  20:29:02 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Non pensavo che "biricchino" poi in realtà significhi .... ladro !
Torna in cima alla pagina

salito
Iscritto 21 Mar 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 29/07/2016 :  15:23:55  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di Voltsit inserito in data 28/07/2016  20:29:02 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
...pagano i figli ...balle pagano già da adesso i genitori ...
​beati e contenti perché le bombole d ed l Gpl costano la metà che altrove.senza scontrino altri lavori.officine ecct.ecct .ma poi si lamentano perché altrove hanno strade luscie senza buche asili scuole pulite ...e ciliegina sulla torta quando hanno bisogno del medico ospedale si prende il treno.aereo si va su ...dove tutta la vita costa di più...ma le cose funzionano meglio.
Torna in cima alla pagina

qwertyz
Iscritto 3 Nov 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 29/07/2016 :  17:50:51  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
happy anche tu non hai capito nulla....la "faccia buona" ,quella che vende esiste da anni e magari e' pure "seria" il giochino e' fatto dietro la facciata...io pensavo di essere stato abbastanza chiaro ma a quanto pare la gente non legge oppure legge e non capisce...comunque
Torna in cima alla pagina
   Topic 
Pagina: di 2
Attenzione: La parte iniziale di questa discussione é stata spostata in archivio.
 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2016 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Camper nuovi disponibili in pronta consegna
678 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0Nuovo
Post noleggioConto vendita

Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 1...
CARATTERISTICHE TECNICHE: tensione in ingress...
www.camperonsale.it
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina