CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Consiglio per primo furgonato-van

 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
Autore  Topic   

Sbraw

Meno di 50 messaggi

Inserito - 22/04/2016 :  16:12:13  Mostra il profilo
Ciao a tutti, sono Andrea, un 27enne veronese. Sono nuovo sul forum, e ho un grande bisogno di aiuto. Mi scuso in anticipo se risulterò prolisso.

Sono un artista di strada, e da qualche tempo sogno di avere un mezzo con cui potermi spostare in assoluta libertà (in solitaria o in coppia) soprattutto durante la bella stagione, amando tra l’altro la vita itinerante e di campeggio.

Fortuna ha voluto che qualche mese fa io abbia potuto dotarmi, a costo praticamente nullo, di un Renault Master 9 posti finestrato (modello antecedente al restyling del 2003), con solo 35mila chilometri sul groppone.

Informandomi su internet mi si è aperto il mondo della camperizzazione di furgoni, e ho iniziato a farmi un’idea su procedure e prezzi.

Ci sono aziende medie con una buona presenza (e, parrebbe, reputazione) sul web che effettuano allestimenti strepitosi, ma a prezzi decisamente fuori budget per me (come la Helix Camper di Torino). Altre altrettanto presenti, ma che sono oggetto qua e là di alcune critiche circa il loro operato (come la MES di Vicenza).
Bisogna però sottolineare che il mezzo (ora intestato a me) da libretto di circolazione è un M1 (trasporto persone-uso proprio), pur con sigla carrozzeria “veicolo multiuso”. A queste condizioni, eventuali interventi interni senza cambiare immatricolazione e destinazione d’uso del veicolo non sembrano facilmente configurabili a livello legale. Su internet è un ginepraio di opinioni e si trova tutto e il contrario di tutto, da chi dice che si potrebbe fare un allestimento purchè totalmente AMOVIBILE (non ancorato alla struttura) con tanto di oblò o impianto elettrico, a chi sostiene che si potrebbe incorrere in problemi con carabinieri o stradale anche solo per avere sbullonato e tolto i sedili nel vano.

A me sinceramente non va di viaggiare col patema d’animo di affidarmi alla magnanimità o il grado di preparazione del gendarme di turno, rischiando multe o confische. Non voglio un allestimento iper-mega-professionale, ma nemmeno uno troppo spartano, in quanto su questo mezzo vorrei poterci vivere (pur con tutto lo spirito d’adattamento del caso) anche per periodi prolungati, e non necessariamente in camping o aree sosta, necessitando inoltre di un po’ di spazio per stivare la mia, pur poco voluminosa, attrezzatura di lavoro.

Per vie traverse mi sono recentemente messo in contatto con una piccola azienda che da quel che ho capito vanta una buona reputazione nel settore. Ho ricevuto una consulenza e ricevuto un preventivo che ingloba coibentazione, impianto elettrico con pannello solare da 100w, oblò con ventola sul tetto, pianale e mobilio completamente amovibili comprendente armadio, lavandino con taniche e pompa a immersione, spazio per piano cottura, letto singolo + dinette con tavolo trasformabile per rendere il letto a una piazza e mezzo, il tutto a circa 6000 €. NO impianto riscaldamento, NO boiler, NO frigo, NO doccia. E tutto quanto al netto del fatto che il titolare rientra tra quelli che dicono che, pur facendo tutto questo, non dovrei incorrere in particolari problemi...ma pur sempre col condizionale! Senza contare che la mia assicurazione si è già irrigidita di brutto quando ho paventato loro la possibilità di fare qualcosa sul furgone (pur senza entrare troppo nei particolari), e ho richiesto info su una eventuale polizza per coprire il valore di beni trasportati.

Ci sono poi persone che pare riescano a fare omologare come autocaravan, in Italia, praticamente qualsiasi cosa (con convenzioni con dei colleghi tedeschi che scendono in Italia ogni tanto), ma temo ci facciano sopra dei gran crestoni, perchè sono operazioni che arrivano a costare fino a quasi 3000 €. Qualora io volessi quindi fare omologare il mio mezzo a seguito dell’allestimento indicato sopra, arriverei a spendere infine tra i 9 e 10mila €, e con un mezzo che per giunte non dispone ancora di tutti i comfort di cui potrei avere bisogno.

Alla luce di tutto questo mi sto chiedendo seriamente se mi convenga ben di più puntare a:
  1. vendere il furgone di cui dispongo per racimolare una discreta base economica di partenza
  2. orientarmi su un camper puro-camperizzato usato
Siti come Subito.it pullulano di annunci che mi sembrano molto invitanti al riguardo. Si trovano Westfalia, Ducato o altri modelli dagli anni 80 o 90 apparentemente in buone condizioni, con chilometraggi non esagerati (tra i 100 e i 150mila km), con già degli allestimenti ottimi all’interno e la presenza di impianti elettrici con pannelli solari, impianti di riscaldamento, persino wc con doccia, anche a 8-9mila €. Mezzi che, non da ultimo, sono GIA’ PIENAMENTE PREDISPOSTI per essere usati come autocaravan, con tutti gli sgravi e le agevolazioni assicurative e fiscali del caso.

Che mi consigliate? Vi ringrazio moltissimo.

Roberto66

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 22/04/2016 :  19:25:53  Mostra il profilo
Secondo me nelle ultime righe che hai scritto ti sei gia' dato la risposta.

In alternativa gancio traiino e caravan piccola e leggera .

Ci sono solo due giorni all'' anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l'' altro si chiama domani, perci� oggi � il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere. (Dalai Lama)

Torna in cima alla pagina

marinox

Meno di 50 messaggi

inviati - 24/04/2016 :  11:38:29  Mostra il profilo
concordo pienamente quanto dice ROBERTO 66 . avere un mezzo praticamente completo anche se con qualche anno ,ma essere in perfetta regola con il codice stradale è una scelta ponderata e assolutamente consona con l'abitar viaggiando .

carlo
Torna in cima alla pagina

muddism

Meno di 50 messaggi

inviati - 24/04/2016 :  21:16:45  Mostra il profilo
il tuo master penso sia vendibile sui 3000. se ce ne aggiungi 6000 che avevi ipotizzato di spendere per la trasformazione (col condizionale) ti trovi con 9000 eur, cifra che ti permette ampia scelta di furgonati omologati camper su meccaniche già ragionevoli.
Se vendi bene il master, per me non c'è storia!
 
Claudio


recte faciendo neminem timeas
Torna in cima alla pagina

annapasqua

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 25/04/2016 :  09:09:17  Mostra il profilo
tanti anni fa ci siamo costruiti il primo camper su furgone, ma era il 1979, i camper in Italia erano 800 e le leggi non li avevano ancora presi in considerazione, quindi si poteva fare un po tutto.
lo scorso anno abbiamo ripreso in considerazione l'ipotesi, abbiamo l'esperienza e sapevamo esattamente cosa volevamo.
l'eta' ci ha impedito di cercare di farcelo materialmente noi, rischiavamo di finirlo quando non eravamo piu' in grado di usarlo, inoltre le varie leggi uscite negli anni richiedono comunque il supporto di altri.
abbiamo cercato un allestitore che mettesse in pratica le nostre idee.
siamo usciti dall'esperienza con parecchia delusione:tanto entusiasmo iniziale, tantiblablabla ma alla resa dei conti dimostrazioni di poco interesse a fare il lavoro.
abbiamo quindi cercato nell'esistente qualcosache si avvicinasse all'ideale che avevamo in mente.
credo che sull'usato ci siano ottime occasioni, basta chiarirsi bene le idee prima, sapere esattamente cosa si cerca, non farsi spaventare da falsi problemi, 200.000 km non sono tanti se il mezzo non e fuori nel peso e se sono stati percorsi in modo corretto, non farsi intortare da super accessori che pesano, portano su il prezzo e rischi  di usare due volte nella vita, e non avere fretta.
auguri
 
Torna in cima alla pagina

cielele

Meno di 50 messaggi

inviati - 25/04/2016 :  19:30:15  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di Sbraw inserito in data 22/04/2016  16:12:13 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao Andre, hai posta. Un saluto Daniele 
Torna in cima alla pagina

morodirho

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 26/04/2016 :  16:55:58  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di Sbraw inserito in data 22/04/2016  16:12:13 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
questo è il mezzo di cui parlavo
aliena vitia in oculis habemus,
a tergo nostra sunt.
Torna in cima alla pagina

Sbraw

Meno di 50 messaggi

inviati - 09/05/2016 :  11:27:50  Mostra il profilo
Ciao a tutti,

vi ringrazio moltissimo per i vostri contributi. Ho passato settimane di "studio" letterale, in cui ogni giorno imparavo qualcosa di nuovo e mi si stravolgeva di conseguenza la visione sul da farsi :-D sul fatto che l'opzione B sia la migliore ormai non ci sono dubbi. 

Per le mie esigenze mi sono orientato da subito su un mezzo accessoriato ma compatto. Mi è piaciuto molto il Concorde Compact, e avevo trovato un usato buono. Purtroppo però era un mezzo Euro 0, e da lì mi si è aperto il mondo delle limitazioni in fatto di emissioni, che mi stanno facendo orientare su un mezzo almeno Euro 2 o Euro 3 (mezzi Euro 4, salvo occasionissime, parrebbero un po' fuori budget per me). A questo proposito vi chiedo: trovate che ad ora, nel 2016, ci possano essere delle reali differenze tra il prendere un Euro 2 o un Euro 3? O l'entità delle limitazioni tra le due categorie ormai si assomigliano così tanto che è quasi indifferente? Mi è parso anche di capire che i FAP per passare ad una classe emissione superiore siano da evitare perchè possono dare noie (oltre ad essere molto costosi), e che forse per puntare ad una eventuale "scalata" sia meglio prendere un benzina e convertirlo in GPL (il che potrebbe fare passare ad Euro 4). Mi sto facendo di questi problemi perchè mi piacerebbe potere girare un po' ovunque in Europa senza troppe magagne (ad esempio anche in Germania, che pare molto fiscale in materia). 

Quanto ai Westfalia, oltre alla garanzia in termini qualitativi che questo marchio garantisce, mi pare abbiano dalla loro sempre un grande margine di rivendibilità. La reputazione del marchio fa anche sì che si possa rivendere un mezzo Westfalia sempre a una certa fascia di prezzo. 
Mi sono prima interessato ai pittoreschi T3, che però ho scartato dopo poco perchè pare che bisogni essere dei meccanici o avere una barca di soldi per tenerne uno, per tutte le rogne che ha. Mi piaccono molto i t4 California, che pur non avendo wc o doccia godono di una maneggevolezza incredibile. 

Sto prendendo però anche in considerazione una variante un po' più "grande", che mi consenta una maggiore indipendenza anche in presenza di climi un po' più rigidi e situazioni più isolate. Mi sono quindi informato prima sul California Exclusive (che ha wc e lavello), e quindi sul James Cook, che con pochi cm in più rispetto all'Exclusive ha praticamente tutto. E devo dire che quest'ultimo sta animando non poco il mio interesse e le mie fantasie. Purtroppo è abbastanza raro, il che credo sia anche indice del valore di questo mezzo. Qualcuno di voi ha esperienza o opinioni a riguardo?

PS: ringrazio molto cilele per le consulenze telefoniche e morodirho per l'offerta, che comunque mi riservo di tenere in considerazione.

Torna in cima alla pagina

Sbraw

Meno di 50 messaggi

inviati - 29/07/2016 :  21:38:23  Mostra il profilo
Rieccomi ragazzi. Ebbene, alla fine dai primi di giugno sono un estasiato possessore di un bellissimo esemplare di VW T4 Westfalia California Coach anno 1996. Pochi km, ben tenuto, molti comfort. Sono appena tornato da uno splendido on-the-road di un mese in Puglia, dove il mezzo si è rivelato uno spasso!!  guida 

Il Master sono riuscito a venderlo molto bene ad un buon prezzo! 

Vi ringrazio ancora tantissimo per i contributi. Vi auguro buoni chilometri e buona vita e chissà che non ci si incontri un giorno!! 

Grazie ancora  cheers 

Andrea

PS x cilele: avrei voluto aggiornarti telefonicamente e farti un saluto, ma ho perso il tuo numero! Il mio lo trovi nel mio sito internet personale che ho indicato sotto. Ciao! 

http://www.facebook.com/sbroart
http://sbroart.blogspot.it
Torna in cima alla pagina
   Topic   
 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0
NuovoPost noleggio
Conto vendita

Accessori in primo piano
Catene Neve per Camper da € 39.90
Robuste catene da neve a rombo con maglie da 15 mm. Per monovolume, fu...
CONFEZIONE 10 BOTTONI AUTOMATICI MASCHIO...
Maschio da avvitare su una superficie rigida, femmina da pinzare su un...
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2017 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina