CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Consumi elettrici tutto (s)collegato

 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
Autore  Topic 
Pagina: di 2

fd3x

Meno di 50 messaggi

Inserito - 13/02/2016 :  22:28:12  Mostra il profilo
Buonasera,
sono molto neo-camperista (a digiuno di nozioni in merito agli impianti elettrici) per questo faccio questa considerazione: non mi convincono consumi di 3.2 A con tutto spento. Curiosando nel camper sto prendendo coscienza del mezzo che ho acquistato, sono molto soddisfatto ma alcune cose non mi tornano, come ad esempio il consumo esagerato di elettricità. Il mezzo è dotato di: rilevatore fughe gas, rilevatore gas narcotizzante, controllo di stato della bombola, antifurto, radio, antenna sul tetto. Questi sono i dispositivi che ho potuto osservare. Potrebbero essere responsabili di alti consumi come vi indicavo sopra (3.2 A)? Infine prendo oggi il mezzo, dopo 5 gg. di sosta, risultato BM scarica senza possibilità di partenza. Accanto al sedile di guida ho una specie di toppa dove entra una chiave di plastica, girando la chiave si preleva energia dalla BS: risultato sono riuscito a mettere in moto e andare. Trattasi di staccabatteria? Allego foto. Ha altri usi, oltre quello di far partire il mezzo quando si è terra con la BM?
Grazie.
Carlo

mmau

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  09:32:22  Mostra il profilo
Ciao Carlo,
lo stacca batteria serve per isolare l'impianto dalla batteria e limitare l'autoscarica, di solito si applica alla BS, la BM non si scollega perche deve alimentare l'orologio,l'antifurto la memoria dell'autoradio ecc ecc.
3,2A sono tanti hai sicuramente qualcosa inserito ma non nella "casa" ma nella meccanica . Da come dici sembra che il tuo stacca batteria non stacchi la BS me faccia il parallelo tra le due. I piu esperti del forum ti daranno suggerimenti piu precisi.
buoni chilometri Maurizio
Torna in cima alla pagina

alexbio

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  10:22:30  Mostra il profilo
3,2 A sulla BM con tutto spento sono assolutamente del tutto irregolari, autoradio (memorie) + antifurto devono assorbire al massimo qualche decina di milliampere.
Per prima cosa cono lo staccabatteria scollegato verifica che il relais parallelatore conscia rimasto per qualche motivo sempre attratto . ti consiglio di scollegarlo.
Se il consumo resta controlla l'autoradio togliendo relativo fusibile. A propositol'autoradio funziona  con la chiave del quadro disinserita? Se si potrebbero essere un collegamento maldestro della radio e alcuni modelli hanno consumi notevoli se lasciate con l'alimentazione principale sempre sotto tensione.
Io l'ho collegata come da schema e si accende solo a quadro inserito, quando sonni sosta posso comunque accendere la radio tramite un apposito interruttore che uso o per pochi minuti (sosta pranzo) o quando ho a disposizione la 220 che comunque ricarica la BM.
Alcuni che fanno più di me sosta libera hanno alimentato l'autoradio dalla BS , ma in rimessaggio va comunque disalimentata.
Torna in cima alla pagina

fd3x

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  10:49:09  Mostra il profilo
Buondì,
integro il primo messaggio dicendo che il camper è un Niesmann fine anni ’90 e ho, sul tetto, due pannelli da 100 W.

Per prima cosa cono lo staccabatteria scollegato verifica che il relais parallelatore conscia rimasto per qualche motivo sempre attratto . ti consiglio di scollegarlo.
EH? Per scollegato cosa intendi, o meglio come si fa? E quando dici sempre attratto, cosa vuoi dire?

A propositol'autoradio funziona  con la chiave del quadro disinserita?
Vado a verificare
Carlo
 
Torna in cima alla pagina

Olivia2006

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  11:28:51  Mostra il profilo
Carlo,
Altra cosa che consuma la BS è la Truma che avendo l'autoscarica a 4° di temperatura ha bisogno di una benché minimo consumo di energia.
La cosa stranissima è che avendo due pannelli solari che ti dovrebbero mantenere entrambe le batterie S e M cariche ti ritrovi la BM scarica. Questo che ti scrivo vale se il camper è allo scoperto.
Comunque sia hai un consumo anomalo di corrente. e NoN è dovuto agli accessori che hai elencato.
 
Alex
Torna in cima alla pagina

Laikone

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 14/02/2016 :  11:29:26  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di fd3x inserito in data 13/02/2016  22:28:12 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
sì, trattasi di staccabatteria.
Se hai fatto la messa in moto dopo aver selezionato lo SB in foto, questo mette in parallelo la BS con la BM, permettendoti così di accendere il mezzo in situazioni di emergenza. NON e dico NON lasciarlo MAI collegato, altrimenti durante la sosta oltre alla BS andari a scaricare anche la BM cosa da non fare MAI.

come detto 3,2A sono stanti se tutto è spento, ma è evidente che NON tutto in realtà è scollegato.
Questi 3.2A dove li hai visti sulla BM o sulla BS? dobbiamo per il momento tenere separate le due cose...

Tutto dipende da come è stato modificato l'impianto per via degli accessori installato after market. Controlla sulla BS quanti cavi arrivano e di quali utenze sono... installatori frettolosi di solito collegano TUTTO direttamente sulla BS e di fatto queste utenze sono sempre sotto tensione... la somma di tante utenze anche se in stand by possono dare i 3.2A da te citati...

A meno di aver fatto un lavoro da polli sulla BM, è probabile che questa sia da cambiare...
www.susezzapasa.it
Torna in cima alla pagina

Olivia2006

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  11:44:11  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di Laikone inserito in data 14/02/2016  11:29:26 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Laikone,
Lo strano è che la batteria motore si è scaricata e non quella dei servizi.
Se aveva diverse utenze attaccate alla BS doveva essere quest'ultima a scaricarsi, cosa che invece non si è verificato.

Che cosa può aver attaccato alla BM e i 2 pannelli solari che servizio stanno facendo ?

 
Alex
Torna in cima alla pagina

Speedy3

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 14/02/2016 :  12:18:43  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di fd3x inserito in data 13/02/2016  22:28:12 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Penso che il mezzo, debba essere visionato ed analizzato, con cura, da un tecnico competente, o da un Camperista, con nozioni tecniche, esperto !
In alternativa,se possibile, farsi spiegare dal precedente proprietario un pò tutto !
3,2A a mezzo fermo e..."Teoricamente" tutto spento...sono un'eresia, sono circa 40W !! Sono Tantissimo, più di un troppo ! anche a mezzo in uso...siamo Oltre il limite, in quelle condizioni, una batteria da 100A, durerebbe...meno di una giornata ! impensabile ed impossibile !
Bisogna riuscire a capire...cosa ssorbe, ma Tu, come hai misurato gli assorbimenti ? Come mai, si verifica sto assorbimento sulla Batteria Motore ?
Bisogna assolutamente indagare, e capire, c'è qualcosa che rimane acceso, e con carico, che NON dovrebbe essere lì collegato !


Verifica, o fai verificare, non è uno scherzo, oltre a rimanere senza batteria, avere carichi, che scaldano, e carichi sui fili...24h è grave, a mio modesto avviso !



Ciao
Gianfranco


https://www.youtube.com/watch?v=0c9iYZdsZMM
Torna in cima alla pagina

elettromaggi

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  14:24:47  Mostra il profilo
se si scarica la batt motore potresti avere antifurto che assorbe troppo,una luce che resta accesa,la batteria motore che tramite centralina si vá a scaricare su quella servizi...
Viaggio con laika 5.1G
Torna in cima alla pagina

Laikone

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 14/02/2016 :  14:30:48  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di Olivia2006 inserito in data 14/02/2016  11:44:11 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Buonasera,
sono molto neo-camperista (a digiuno di nozioni in merito agli impianti elettrici) per questo faccio questa considerazione: non mi convincono consumi di 3.2 A con tutto spento. Curiosando nel camper sto prendendo coscienza del mezzo che ho acquistato, sono molto soddisfatto ma alcune cose non mi tornano, come ad esempio il consumo esagerato di elettricità. Il mezzo è dotato di: rilevatore fughe gas, rilevatore gas narcotizzante, controllo di stato della bombola, antifurto, radio, antenna sul tetto. Questi sono i dispositivi che ho potuto osservare. Potrebbero essere responsabili di alti consumi come vi indicavo sopra (3.2 A)

Non sono così sicuro si stia parlando della BM qui sopra...




Infine prendo oggi il mezzo, dopo 5 gg. di sosta, risultato BM scarica senza possibilità di partenza. Accanto al sedile di guida ho una specie di toppa dove entra una chiave di plastica, girando la chiave si preleva energia dalla BS: risultato sono riuscito a mettere in moto e andare.Trattasi di staccabatteria? Allego foto. Ha altri usi, oltre quello di far partire il mezzo quando si è terra con la BM?
Grazie.
Carlo

In merito ai pannelli e a cosa è collegato alla BM non posso saperlo, MA, c'è sempre un MA, voglio sperare che chi vi ha messo mano non abbia collegato NESSUNA utenza a questa batteria. 
I pannelli solari non è detto siano lì a caricare anche la BM... parliamo di un mezzo non recentissimo 

Va anche detto che si parla di antenna sul tetto... quale? una satellitare? Nel caso è prescritto di collegare l'utenza DIRETTAMENTE alla batteria e in questo caso gli assorbimenti parassiti ci sono...

Insomma, bisogna guardare un po' tutto l'impianto...


 
www.susezzapasa.it
Torna in cima alla pagina

fd3x

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  21:35:08  Mostra il profilo
Buonasera e grazie.

Allora:

•    la radio funziona anche con il motore spento;
•    Il mezzo durante l’inutilizzo rimane al chiuso quasi al buio;
•    non ho la Truma, ho Alde;
•    confermo, ho usato lo staccabatteria solo per partire dopo di che ho estratto la chiave di plastica rossa e quindi le batterie non erano più in parallelo;
•    allego foto del quadro di controllo dove si evince che l’energia è attinta dalla BS;



•    il precedente proprietario lo usava sempre in camping e attaccato alla 220, quindi credo non guardasse il consumo;
•    gli assorbimenti li ho semplicemente letti sul display (come da foto allegata), non ho fatto nessuna misurazione con la strumentazione appropriata;
•    l’antenna per la televisione ha la forma di un funghetto.

Infine oggi, tornando da un giretto di 100 km, ho notato che il display indicava un consumo pari a 6 A: ovviamente tutto spento, si fa per dire.
Carlo
 
Torna in cima alla pagina

miguelcnc68

Meno di 50 messaggi

inviati - 14/02/2016 :  22:26:50  Mostra il profilo
Da appassionato , mi vengono in mente un paio di cose , non e che hai un inverter o u. Lineare per cb o amplificatore.autoradio ? Per il resto ti confine partire a scollegare le varie utenze , anche se e ' più probabile come ti ha no scritto , che ci sia qualche manomissione , hai anche una telecamera per retromarcia ? Comunque avendo un amperometro puoi iniziare a staccare i vari dispositivi finché becchi il colpevole , verifica se hai il parallelatore dopo aver sistemato questa anomalia, altrimenti e una buona idea quello semplice di emme48 che se cerchi trovi , poi avendio 200 watt di pannelli dovresti avere batterie che sono sempre al 100% !
Buon lavoro . Per darti un idea , nel camper che ho appena preso , ogni tanto avevo degli strani abbassamenti di tensione , davo la colpa a falsi co tatti degli i terrutttori principali degli accessori cellula , invece era passato un apprendista stregone che aveva atto dei corti ad OK e aveva sistemato il nastro isolante come penso non farebbe neppure mio figlio ...

( mio figlio ha 5 anni ...) tanto per descrivere cosa causava i problemi ....
Quindi un aiuto davanti al display e stacchi uno alla volta i fusibili poi vai a verificare se hai i terruttori nascosti ,amplificatori  , invertr e  lineari che staccherai uno ad uno . Buon lavoro . ! 
miguelix
Torna in cima alla pagina

fd3x

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2016 :  15:46:18  Mostra il profilo
Allora, trovandomi su Torino pensavo di far visionare il mezzo dai tecnici di Auto-Caravan Massaua. Vi chiedo: a chi vi affidereste per un controllo all'impianto elettrico? Avete dei nominativi da suggerire? Grazie.
Carlo
Torna in cima alla pagina

Topolone

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 17/02/2016 :  16:16:59  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di fd3x inserito in data 17/02/2016  15:46:18 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Carlo ....
Prima di fare visionare il camper leggiti bene il manuale del tuo pannello di controllo.
Quel valore di corrente è di solito settabile ... Non so come spiegarlo ma si può regolare l'offset o lo zero se preferisci.
Potrebbe essere semplicemente da riprogrammare inserendo il valore corretto.
Lui ti segna 3,2 A ma un assorbimento di 3,2 ampere con tutto spento è praticamente impossibile o ti saresti trovato con la BS completamente scarica e di sicuro non riuscivi a fare partire il camper girando la chiave rossa.
Per tenere in carica la BM c'è il diodo-resistenza di Emme48 ma facciamo un passo alla volta.
Torna in cima alla pagina

ik6Amo

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 18/02/2016 :  08:35:14  Mostra il profilo
Penso che prima di fare qualsiasi altra manovra, sia il caso di misurare CON UNO STRUMENTO VALIDO l'effettivo assorbimento a vuoto sia dalla BM che dalla BS. Poi si potrà parlare di settaggi della centralina o di ricerca dell'assorbimento occulto.

Un assorbimento di oltre 3A non è uno scherzo e scarica la batteria in poco tempo. L'incongruenza che mi par di aver rilevato sta sul fatto che viene dichiarato che l'assorbimento viene letto sulla BS ma a scaricasi è stata la BM.

E' bene vederci chiaro, prima di fare qualsiasi movimento. Consiglio comunque di appoggiarsi a persona esperta in impianti di autocaravan. Molto spesso i normali elettrauto non sanno dove sta di casa l'impianto del nostro camper.
___________________________________/

L''esperienza? E'' la somma delle fregature!!
Torna in cima alla pagina

Topolone

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 18/02/2016 :  10:16:58  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ik6Amo inserito in data 18/02/2016  08:35:14 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Non tutti hanno una pinza amperometrica e come hai giustamente segnalato non può avere una dispersione da 3A ...
Avrebbe scaricato la BS mentre lui scrive che è riuscito ad avviare il motore con quella.
Morale ...ha il settaggio della centralina sballato oppure lo shunt difettoso oppure ci sono i fantasmi in camper smiley
Torna in cima alla pagina

fd3x

Meno di 50 messaggi

inviati - 18/02/2016 :  10:40:51  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ik6Amo inserito in data 18/02/2016  08:35:14 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Esatto, i consumi sono riferiti alla BS ma ad andare giù è la BM.
Torna in cima alla pagina

ik6Amo

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 18/02/2016 :  14:39:17  Mostra il profilo
Penso abbia ragione Topolone, che ti dice che l'assorbimento segnalato dalla centralina del camper è inesatto. Questo non significa che tu non debba comunque fare i dovuti controlli, almeno usando un tester cinese da 5 auro.

Probabilmente la BM va giù perchè è ormai arrivata alla fine della sua vita, ma anche questo deve essere verificato.

Purtroppo siamo lontani (io sto a L'Aquila), altrimenti potrei farti io qualche controllo con strumentazione affidabile.

Ti consiglio di provare a staccare separatamente, e per un periodo relativamente lungo (due o tre giorni), sia la BM che la BS e vedere se c'è lo stesso la scarica. Considera che, con un assorbimento di 3A una batteria da 100 Ah in buona efficienza dovrebbe scaricarsi in circa 24 ore o poco più. Se  la batteria, pur essendo collegata all'impianto di sua competenza, non si scarica, la dispersione che ti viene indicata dalla centralina potrebbe esser falsa.

Nel giro di una settimana dovresti avere il responso. Se la BM è arrivata, dovrebbe scaricarsi notevolmente (forse non completamente ma in maniera significativa) anche se staccata dall'impianto.

 
___________________________________/

L''esperienza? E'' la somma delle fregature!!
Torna in cima alla pagina

miguelcnc68

Meno di 50 messaggi

inviati - 19/02/2016 :  23:31:04  Mostra il profilo
Posso azzardare il consiglio di fare un salto da un amico elettrauto o da un elettricista, fai staccare il polo negativo  e fai misurare la corrente mettendo in serie un comune tester in misurazione corrente , non e difficile , ma ho visto tanti tecnici che anche solo per una svista hanno fumato l apparecchio ... 

Ormai quasi tutti i tester anche cinesi dovrebbero leggere fino a 5 ampere , alcuni arrivano a 20 per qualche decina di secondi , ma con 3 amperes , se tale corrente e 'reale , dovreste riuscire a fare varie misurazioni fino a trovare il carico che ti genera il problema , poi , non esistono regole fisse, e un po da artisti scegliere la migliore, l importante e' trovare il risultato ... in gamba e buon lavoro , io sono vicino a Modena , ma mi sa che sei troppo lontano per darci un occhiata .. ciao a tutti .
miguelix
Torna in cima alla pagina

ik6Amo

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 20/02/2016 :  08:49:11  Mostra il profilo
A volte alcuni impianti, sia di motrici che di cellule, necessitano di una forte corrente di spunto per entrare in funzione. Un tester, specie se cinese, potrebbe non farcela ad attivare l'impianto.

E' necessario pertanto preparare il tutto, collegare il tester mantenendo collegato il cavo della batteria (magari utilizzando un ponticello provvisorio con un filo da almeno 2,5 mm2), scollegandolo solo quando si è sicuri che la continuità verrà assicurata dallo strumento.

Questo può accadere, ad es. se nel circuito è inserito un inverter o dove ci sono apparecchi in "stand by". Ritrovo tale problema puntualmente nei moderni impianti auto. A volte il picco è tale da distruggere la pista interna del tester o, se si tratta di cinese, da far friggere il filo dei puntali.
___________________________________/

L''esperienza? E'' la somma delle fregature!!
Torna in cima alla pagina

luigi71976

Meno di 50 messaggi

inviati - 21/02/2016 :  08:08:12  Mostra il profilo
Come si fa a misurare l'assorbimento di una batteria e che attrezzo bisogna comprare 
Torna in cima alla pagina
   Topic 
Pagina: di 2
 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2016 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Camper nuovi disponibili in pronta consegna
678 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0Nuovo
Post noleggioConto vendita

Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY MPPT CONTROL DISPLAY PER ...
Display per regolatori solari MPPT, si colleg...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY MPPT 100/15 (12/24 V. 15 ...
Specialmente quando il cielo e' nuvoloso o qu...
www.camperonsale.it
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina