CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Dolomiti per andare in quota

 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
Autore  Topic   

dani1967
Iscritto 3 Set 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
Inserito - 27/06/2016 :  14:11:17  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Io ho una conoscenza schizofrenica delle dolomiti. Prima di essere camperista le ho girate piuttosto bene, ma dormendo o in tenda o in rifugio e quindi potendomi spostare in auto. Poi col camper ci sono stato ma restando sempre in fondovalle, senza spingermi in alto. Quest'anno volevo fare una puntata ma, possibilmente, evitando il solito trantran paesini e ciclabile, ma cercando di raggiungere fisicamente i gruppi montagnosi che si vedono da sotto, restando nel rispetto della legge e aspettative locali.
Diciamo che pensavo di fare o una qualche ferrata o interessanti escursioni se non magari una vietta super-facile. Per quanto riguarda la parte tecnica escursionistica, sono piuttosto autonomo, ovviamente dovrò cercare obbiettivi adatti per il mio bimbo di quasi 8 anni di cui dovrò testare la riposta in montagna estiva.
Per me non conta che sia un campeggio, una AA o un parcheggio, basta che possa stare tranquillo senza che nessuno mi dica nulla, e che non sia un campeggio come il Sexten dove è necessario prenotare anni prima.
Ora mi chiedevo, dove sostare ad esempio per salire sulla Civetta ? Per andare al Rif Coldai o al Tissi, c'è un posto dove lasciare legalmente il camper, eventualmente pernottando ?
Il gruppo del sella, in camper, immagino che sia inviolabile da ciascun lato, ovvero si può andare solo molto più in basso, quindi lo escluderei; ditemi se sbaglio.
Mentre le Pale, nella zona del Pradidali, sono  umanamente accessibili lasciando il camper da qualche parte ? Da S. Martino ci sono degli impianti, vero ?
Non conosco per nulla la Marmolada, non so se da Malga Ciapela si riesca a salire dal campeggio da qualche parte senza spostare il camper, ma poi senza andare sul ghiacciaio (al bimbo non posso mettere i ramponi), si va in qualche posto significativo ?
Ovviamente il posto principe è il parcheggio per le cime di Lavaredo, anche se, alla fine, possiamo fare il giro, ma non mi fiderei tanto a fare la ferrata. Io della Cima grande non ho un gran bel ricordo.
Al Falzarego o alle 4 torri (la 5 è crollata devil) il parcheggio è permesso ?
Ovviamente ideale sarebbe la zona del Catinacccio, mi pare che il gardeccia si raggiunga con impianti o navetta (almeno 20 anni fa era così), ma credo che i campeggi sotto senza prenotazione non siano accessibili. E' davvero così secondo la vs esperienza ?
Altre idee ?

http://tinyurl.com/od3vvte
Per quel che mi riguarda, io viaggio non per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per viaggiare.
R.L. Stevenson
I messaggi iniziali di questa discussione sono stati archiviati. Se vuoi consultarli clicca qui.

dani1967
Iscritto 3 Set 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 26/08/2016 :  11:24:33  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Debbo ringraziare ancora tutti per i consigli del topic. Purtroppo, come immaginavo, siamo riusciti a fare 1/10 di quanto sperato, ma è stata lo stesso una bella vacanza. In particolare ci siamo "seduti"  un po' nello stare in camping (uttavia ho visto un po' di posti dove andare in libera per il futuro.), una cosa che di solito non facciamo mai, approfittando dei mezzi pubblici, ed abbiamo alternato percorsi più tecnici a escursioni più easy, come le gallerie del Lagazuoi e le escursioni guidate in val di fassa; pensate, io geologo e mia moglie botanica, abbiamo preso proprio le escursioni botaniche e geologiche, ma questo perché erano tarate sui bimbi e nostro figlio ne ha due o-o di sentire i genitori. In parte scendere di livello è stato forzato dal meteo.
Molto carino il sentiero geologico di Arabba, fatto in autonomia, che non ha mancato di avere l'unico tratto a cavi che abbiamo fatto senza adeguata attrezzatura in quanto non era segnalato; molto più furbo per vedere la Marmolada rispetto ad andarci su, visto che c'è l'hai di fronte.

Siamo stati molto in dubbio se fare la ferrata delle Meisules o meno; non ero tanto spaventato dalla parte tecnica, il bambino ho visto che saliva assai meglio della media degli adulti, quanto dalla possibile coda e dal massacrante ritorno.
Non siamo passati dalla Civetta  perché ho organizzato male il giro, la prossima volta partirò di li, mentre per le Pale è stato un disastro per il meteo, a malapena siamo usciti dal camper nei giorni che vi avevo dedicato.
In ogni caso ripeto, se qualcuno non si sente autonomo, approfittare delle escursioni organizzate per i bimbi in val di fassa è molto meglio che affollarsi sui soliti sentieri; ingannati da una relazione troppo pessimistica (su meridiani montagne) abbiamo fatto la ferrata di col Rodella, e finita che era ancora primo mattino, siamo andati al rif. Pertini: un carnaio incredibile, un posto da evitare se prima non si diffonde la voce di una epidemia di ebola.
Ho approfondito abbastanza la tecnica delle ferrate, che ha dei risvolti non immediatamente intuitivi ma interessanti; ci sono alcune indicazioni della commissione nazionale del Cai date per l'alpinismo giovanile che non mi convincono un granché, ma è argomento del forum di Gulliver o magari le pongo direttamente nel forum personale di uno dei maggiori esperti nazionali a riguardo, il nostro forumista kinobi (quando scalo vedere gli spit griffati kinobi mi colpisce sempre).
Concludo col dire che le dolomiti sono bellissime, molto selvagge in quota, ma quando vedi le cose belle fuori apprezzi ancora di più anche quello che hai a casa. Anche noi in valsusa abbiamo molte montagne e 7 ferrate messe direttamente su da amici; ferrate dal punto di vista "panoramico" meno impattanti ma molto più acrobatiche: vi assicuro che l'esperienza dell'orrido di foresto è da provare.
Poi è ovvio, per uno cui piace la roccia la ferrata è sempre una piccola sconfitta.

http://tinyurl.com/od3vvte
Per quel che mi riguarda, io viaggio non per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per viaggiare.
R.L. Stevenson
Torna in cima alla pagina

dani1967
Iscritto 3 Set 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 26/08/2016 :  11:36:28  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di dani1967 inserito in data 26/08/2016  11:24:33 (Visualizza messaggio in nuova finestra)


http://tinyurl.com/od3vvte
Per quel che mi riguarda, io viaggio non per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per viaggiare.
R.L. Stevenson
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 26/08/2016 :  13:52:26  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di dani1967 inserito in data 26/08/2016  11:24:33 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
riassumendo per la meteo: quanti giorni buoni e quanti giorni brutti hai avuto coi tuoi criteri per definire i giorni buoni e i giorni brutti per la meteo ?
Torna in cima alla pagina

dani1967
Iscritto 3 Set 07
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 26/08/2016 :  14:11:22  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di sergiozh inserito in data 26/08/2016  13:52:26 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Non ho fatto statistica, però in pratica ho avuto una settimana col meteo ballerino e una settimana buona, ti va un 50% (lasciamo stare la terza , ovvero la prima, per i problemi a casa)? Per  me il meteo è cattivo quando piove il mattino o c'è costante rischio di pioggia, mentre il temporale dopo le 15/16 lo accetto senza farmi problemi.

http://tinyurl.com/od3vvte
Per quel che mi riguarda, io viaggio non per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per viaggiare.
R.L. Stevenson
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 26/08/2016 :  14:18:47  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di dani1967 inserito in data 26/08/2016  14:11:22 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
direi che sei stato fortunato ad avere una settimana buona. smiley
Torna in cima alla pagina
   Topic   
 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0
NuovoPost noleggio
Conto vendita

Accessori in primo piano
Catene Neve per Camper da € 39.90
Robuste catene da neve a rombo con maglie da 15 mm. Per monovolume, fu...
CONFEZIONE 10 BOTTONI AUTOMATICI MASCHIO...
Maschio da avvitare su una superficie rigida, femmina da pinzare su un...
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2017 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina