CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Fissaggio pannelli semiflessibili al tetto

 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
 CamperOnSale.it 
Attenzione: La parte iniziale di questa discussione é stata spostata in archivio.
Autore  Topic 
Pagina: di 4

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
Inserito - 12/06/2016 :  04:05:32  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
molti pannelli semiflessibili hanno asole tipo queste







per fissarli a barche ad esempio.

mi chiedevo se andrebbe bene fissarli sul tetto del camper pure con quelle asole ad alcuni supporti sul tetto aiutandosi con supporti tipo questi:





sarebbe pericoloso per l'autostrada ?

 

Edited by - sergiozh on 12/06/2016 04:09:48
I messaggi iniziali di questa discussione sono stati archiviati. Se vuoi consultarli clicca qui.

MarcoBo
Iscritto 1 Giu 10
Più di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggi

inviati - 08/07/2016 :  08:16:15  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Ciao, 

riprendo questa discussione ferma da un po' per chiedere a Dash se nel frattempo ha montato il pannello e, in particolare, mi interesserebbe sapere anche che strisce di policarbonato hai utilizzato.

Grazie. Marco
Torna in cima alla pagina

iw5ci
Iscritto 14 Ott 13
Più di 500 messaggiPiù di 500 messaggiPiù di 500 messaggi

inviati - 08/07/2016 :  11:10:19  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Io ho montato il semiflessibile sul tetto con sikaflex, e' su da quasi 2 anni e non mi ha mai dato problemi. Perche' complicarsi la vita con occhielli cavi e supporti se il pannello sta benissimo incollato? in questo modo non offre resistenza aerodinamica, e' calpestabile e il peso e' minimo.
Anche sotto il sole piu' intenso, non ho notato cali di efficienza dovuti a surriscaldamento.
Andrea IW5CI
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 08/07/2016 :  11:13:51  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di iw5ci inserito in data 08/07/2016  11:10:19 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Se lo dvi togliere per qualche motivo come fai ?
Torna in cima alla pagina

franco49tn
Iscritto 24 Gen 08
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 08/07/2016 :  11:50:59  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di sergiozh inserito in data 08/07/2016  11:13:51 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Solito sistema 
Con cantino mi da chitarra
Due belle manopole ai lati e Via

Franco
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 08/07/2016 :  12:26:31  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di franco49tn inserito in data 08/07/2016  11:50:59 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
si ma sai che lavoro togliere tutto un pannello incollato col cordino ?
Torna in cima alla pagina

franco49tn
Iscritto 24 Gen 08
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 08/07/2016 :  12:41:40  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di sergiozh inserito in data 08/07/2016  12:26:31 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Se si è pratici
max 10-15 minuti

Franco
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 08/07/2016 :  13:25:14  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di franco49tn inserito in data 08/07/2016  12:41:40 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
io so solo che ieri per tagliare dal tetto del camper col cordino metallico da carrozziere un pezzo incollato grande 3 x 14 cm ci ho messo più di mezz'ora.
Torna in cima alla pagina

MarcoBo
Iscritto 1 Giu 10
Più di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggi

inviati - 08/07/2016 :  15:03:14  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di iw5ci inserito in data 08/07/2016  11:10:19 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
I cali di efficienza mi interessano poco, mi preme di più che non si rovinino né il tetto né il pannello. Immagino che il tetto sia considerevolmente più caldo quando sei sotto al sole nel punto del pannello. Hai fatto verifiche in questo senso?

Che pannelli hai messo, se posso?

Grazie. Marco
 
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 09/07/2016 :  13:02:57  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Anche se a te a te non interessa metto due grafici che illustrano come variano i parametri tensione - corrente e tensione - potenza per un pannello da 100Wp al variare della temperatura.







magari a qualcuno interessano questi grafici.

e' interessante il fatto che vicino ai 50-75 gradi la potenza massima del pannello si ha aui 13-15V dunque a questa temperatura un regolatore pwm o mppt lavorano circa uguale come resa....

Edited by - sergiozh on 09/07/2016 13:13:59
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 09/07/2016 :  13:31:58  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Per valori di irradiazioni sotto 200W/m2 (invernale o molto nuvoloso) i mppt rendono pero' molto di piu' dei pwm se i pannelli hanno un voltaggio a 25 gradi superiore a 18V (pannelli non da camper) o se i pannelli da camper a 18V sono messi in serie.

Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 09/07/2016 :  13:43:08  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
con insolazione a 800W/m2 si hanno questi aumenti di temperatura per pannelli con aria dietro il pannello e per pannelli completamente isolati termicamente nella superficie dietro il pannello (simile a pannelli incollati direttamente sul tetto di un camper) a dipendenza del vento:

É

notare le differenze enormi nella temperatura tra pannelli liberi e isolati termicamente.

in assenza di vento un pannello isolato termicamente sul retro in estate puo' superare i 100 gradi (in estate l'irraggiamento e' superiore ai 800W/m2 e la temperatura ambiente sommata all'aumento di temperatura nel grafico da un risultato superiore a 100 gradi).

con temperature superiori ai 100 gradi bisogna chiedersi se il tetto del camper subisce danni. I grafici provengono tutti da un documento di victron energy in tedesco.

Edited by - sergiozh on 09/07/2016 14:00:37
Torna in cima alla pagina

iw5ci
Iscritto 14 Ott 13
Più di 500 messaggiPiù di 500 messaggiPiù di 500 messaggi

inviati - 11/07/2016 :  15:42:28  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Sotto il cole cocente se metto una mano sul tetto in corrispondenza del pannello incollato, si avverte una maggior temperatura rispetto a sotto l'altro pannello (che e' staffato e di tipo normale non a contatto). Non si parla pero' di sentire bruciare, secondo me non arriva a 40 gradi.
al momento non ho notato deformazioni o niente altro che possa far pensare ad un danno.
Andrea IW5CI
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 11/07/2016 :  16:08:10  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di iw5ci inserito in data 11/07/2016  15:42:28 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Sarebbe anche interessante sapere la temperatura dei due pannelli sotto lo stesso sole...

non so come misurarla pero' magari appoggiando un termometro sul pannello si ha una misura.

Edited by - sergiozh on 12/07/2016 03:31:31
Torna in cima alla pagina

Dash
Iscritto 10 Mar 12
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 12/07/2016 :  05:34:02  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di sergiozh inserito in data 11/07/2016  16:08:10 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Oltre ai normali termometri digitali con sonda, ci sono anche i termomentri contactless a puntamento laser, che misurano in range di temperature diversi. Con una ventina di € ne ho trovato uno che misura da -50° a +900° e la lettura è istantanea. Inoltre puoi configurarlo per darti la temperatura minima, oppure massima, oppure media su più letture.

Un modello economico (circa 10€, 3 pulsanti sotto il display)


N.B. i modelli economici si riconoscono a occhio dalla foto in quanto hanno solo 2 o 3 pulsanti; i modelli migliori hanno 4-6 o più pulsanti (per configurare l'emissività e il mode di lettura, o gestire la memoria dei rilevamenti)

Ciao da Dash
 

Edited by - Dash on 12/07/2016 08:28:02
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 12/07/2016 :  05:49:50  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Ci sono anche le telecamere termiche ma quelle buone costano un occhio....

non sapevo di quei termometri laser ed e' buono se costano poco...

credo che tu dash volevi incollare un pannello flessibile con un tuo metodo che ho dimenticato. Potresti misurare la sua temperatura al sole e se hai anche un pannello in vetro classico sul tetto fare il paragone e dirci i risultati....

Edited by - sergiozh on 12/07/2016 05:52:25
Torna in cima alla pagina

Dash
Iscritto 10 Mar 12
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 12/07/2016 :  06:43:27  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di sergiozh inserito in data 12/07/2016  05:49:50 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Due parametri abbastanza importanti per la scelta sono:
  1. La possibilità di regolare l'emissività del materiale da 0,10 a 1,00 (i modelli molto basic ce l'hanno fissa a 0,95)
  2. L'ampiezza del cono di misurazione (un modello 50:1 a 1 metro misurerà un cerchio di 2 cm di diametro, un modello 10:1 misurerà un cerchio di 10 cm)
mentre il primo elemento è importante per la qualità della misurazione, il secondo elemento dipende dalla distanza a cui vai a misurare.. Modelli con un rapporto alto vanno bene per misurare oggetti a grandi distanze (utile ad es. per misurare da distanza di sicurezza una colata di metallo), a brevi distanze ti misurano la temperatura a spot; modelli con rapporto basso funzionano bene a brevi distanze (a distanze molto alte fanno una media su una superficie ampia).

Per il tipo di misure che faccio io, il modello che ho scelto ha l'emissività regolabile e l'ampiezza del cono 12:1 (a 12 cm misura un'area di 1 cm quadrato, a 1 metro 8x8 cmq), e va benissimo sia per misurare la temperatura di un termosifone o di uno pneumatico, sia per misurarsi la febbre in fronte...

Qui una tabella delle emissività in base ai materiali:


Ciao da Dash
 
Torna in cima alla pagina

MarcoBo
Iscritto 1 Giu 10
Più di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggi

inviati - 12/07/2016 :  07:18:12  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Dash, vedo che sei tornato su questa discussione. Ti rinnovo la domanda che penso tu abbia involontariamente perso.

Hai poi montato il pannello secondo lo schema che dicevi con le lastre di policarbonato? Che lastre hai usato e dove le hai prese (se posso)?

grazie,
Marco 
 
Torna in cima alla pagina

Dash
Iscritto 10 Mar 12
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 12/07/2016 :  07:48:17  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di MarcoBo inserito in data 12/07/2016  07:18:12 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Ciao Marco, nei giorni scorsi ho avuto altro a cui pensare che montare il pannello... (leggi: funerale)

Ho comprato alla MOP di Crespellano una lastra di alveolare da 6mm di spessore (la tagliano anche a misura, ma ho comprato un pezzo già tagliato, avanzato dal taglio del cliente precedente, che ho pagato solo 6€).

Questo mi serve per pareggiare l'altezza rispetto al cantonale in coda, visto che una parte del pannello si estenderà sopra il cantonale.

Per l'adesività sul policarbonato ho preso il Pattex Instant Tack SP101, che nelle specifiche ha scritto in chiaro che è adatto al policarbonato senza bisogno di primer (che invece è necessario per il Sika su policarbonato, quindi con maggiore costo).

[Alla MOP hanno lastre di alveolare da 6 10 16 mm, ma anche altri spessori, e la singola lastra è grande -a occhio- 120x250 ]

Con la sega circolare taglierò 8 strisce 65x10 cm che incollerò sul tetto tenendole distanziate fra loro 10-11 cm. In questo modo ci saranno 7 canali liberi dove l'aria potrà circolare liberamente. Invece i canali del policarbonato li chiuderò col nastro d'alluminio da entrambi i lati (è più facile che si accumuli lo sporco in un canale 6x6 mm).

Il pannello non sarà calpestabile ma tanto non ci camminerei sopra comunque.

La presenza di una lastra di supporto di alluminio farà sì che se c'è maggior calore nella parte di pannello aderente al policarbonato, per conduzione termica esso si sposterà lungo il metallo verso la parte sollevata dal tetto, ridistribuendosi.

Nei prossimi giorni farò il montaggio vero e proprio e naturalmente controllerò le temperature con quel termometro contactless di cui parlavo prima (alla ricerca di eventuali hotspot, nonché per avere un raffronto fra la zona aderente al policarbonato e quella con aria sotto).

Ho sempre valutato che quando faccio un lavoro il 70% del tempo che ci metto è dedicato allo studio (posizionamento, soluzioni tecniche, documentazione, anche ricerca consigli via forum) e alla ricerca dei materiali. La realizzazione pratica è una parte minoritaria del tempo, e di solito il lavoro viene bene al primo colpo.

Ciao da Dash
 

Edited by - Dash on 12/07/2016 08:16:15
Torna in cima alla pagina

MarcoBo
Iscritto 1 Giu 10
Più di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggiPiù di 1000 messaggi

inviati - 12/07/2016 :  08:27:13  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di Dash inserito in data 12/07/2016  07:48:17 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ops, ovviamente mi spiace.

Grazie per la risposta. Sto valutando di copiare la tua idea, sarei però sempre stato tentato di lasciare comunque aperti anche i buchi per favorire un'ulteriore passaggio d'aria anche se, effettivamente è probabile che lo sporco li tappi rapidamente. Il nastro che userai per chiuderli è specifico?
Farò un salto alla Mop, ho visto comunque che dovrebbe averle anche bricoman e immagino che le caratteristiche siano le stesse.

Ora mi cerco i dati tecnici della Pattex che hai identificato che credo che oltre ad avere un buon risparmio economico è anche decisamente più reperibile del sika che alla fine mi tocca sempre comprare online. Userai la stessa colla anche per incollare il policarbonato alla vetroresina? Non lo sai che sul forum se non usi il sikaflex fai parte dei cattivi? :-)

ciao, 
Marco

 
Torna in cima alla pagina

sergiozh
Iscritto 17 Gen 09
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 12/07/2016 :  08:47:25  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
http://www.portalehenkel.it/brands/prodotti/sp-101-instant-tack-280ml.html

tiene fino a 80 gradi.

se avete 100 gradi che fate ?
Torna in cima alla pagina
   Topic 
Pagina: di 4
Attenzione: La parte iniziale di questa discussione é stata spostata in archivio.
 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
CamperOnSale.it
DOMETIC FRESHLIGHT 1600/2200 NUOVO!! CON...
QUESTO RIVOLUZIONARIO CLIMATIZZATORE NON...
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2016 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Camper nuovi disponibili in pronta consegna
679 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0Nuovo
Post noleggioConto vendita

Accessori in primo piano
VICTRON ENERGY BMV-700 BATTERY MONITOR
PER IL MONITORAGGIO PRECISO DELLA BATTERIA. "...
www.camperonsale.it
VICTRON ENERGY BLUE POWER IP65 CHARGER 1...
CARATTERISTICHE TECNICHE: tensione in ingress...
www.camperonsale.it
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina