CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Si perdono solo soldi a comprare un camper

 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
Autore  Topic   

indeciso74
Iscritto 5 Apr 16
Meno di 50 messaggi

Inserito - 05/04/2016 :  11:43:12  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Ho usato un titolo discussione accattivante, ora mi spiego meglio, mia moglie vuole comprare un camper, per fare qualche vacanza durante l'anno,sia io che lei lavoriamo,abbiamo poche ferie, e non abbiamo figli, in pratica il camper verrebbe usato per una vacanza da 15 giorni all'anno località di mare + qualche weekend all'anno solo nei periodi estivi (odiamo la montagna e amiamo il mare).
Ipotizziamo di fare 8 weekend da maggio a settembre al mare, quindi 16 notti,più le 15 notti che faremo nella vacanza di 15 giorni. Totale notti all'anno in camper 30 per arrotondare. Ora, considerando che quando andiamo in vacanza attualmente in auto dormiamo in appartamento spendendo 70 euro a notte in media (varia dalle località ma di solito liguria e sardegna) per fare 30 notti all'anno spendiamo 2100 euro.
Mia moglie non vuole un camper vecchio vecchio da spendere poco, ne vuole uno da 26 mila euro circa, per recuperare le 26 mila euro spese dovrebbero passare 13 anni circa, considerando la benzina in più che spendi con il camper rispetto alla macchina, considerando che spendi di più per i traghetti, considerando che spendi anche per bollo e assicurazione un pareggio economico lo ottieni dopo 20 anni circa.

Ora io mi chiedo chi me lo fa fare di comprare un camper? voi che avete il camper lo usate di più di 30 notti all'anno,per esempio 60 notti all'anno quindi arrivate al pareggio in 10 anni? oppure si sa che è una cosa a perdere rispetto a fare vacanze in appartamento/hotel 2 stelle con auto? non ho mai fatto vacanze in camper ma non capisco perchè dovrei fare una spesa da 26 mila euro quando posso andare in vacanza in auto dormendo in appartamento/hotel.
Ho fatto molte vacanze in campeggio, ma li è diverso, nel senso che si spende meno rispetto a farle in hotel/appartamento. Perchè dovrei fare vacanze in camper spendendo di più? 

Edited by - indeciso74 on 05/04/2016 11:52:41
I messaggi iniziali di questa discussione sono stati archiviati. Se vuoi consultarli clicca qui.

turistapercaso
Iscritto 23 Apr 08
Più di 500 messaggiPiù di 500 messaggiPiù di 500 messaggi

inviati - 21/09/2016 :  08:35:01  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Tra i giocattoli per adulti aggiungerei a parimerito le moto....

Turistapercasosmiley
Talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile piuttosto che non partire mai.
Torna in cima alla pagina

Grinza
Iscritto 16 Feb 06
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 21/09/2016 :  09:43:23  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di turistapercaso inserito in data 21/09/2016  08:35:01 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Allora sono proprio un viziato io.
--------- Una bugia fa a tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la veritá si sta allacciando le scarpe ---------
Torna in cima alla pagina

turistapercaso
Iscritto 23 Apr 08
Più di 500 messaggiPiù di 500 messaggiPiù di 500 messaggi

inviati - 21/09/2016 :  10:07:36  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di Grinza inserito in data 21/09/2016  09:43:23 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
A chi lo dici...Africano convinto!!yes

Turistapercaso wink
Talvolta è meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile piuttosto che non partire mai.
Torna in cima alla pagina

iw5ci
Iscritto 14 Ott 13
Più di 500 messaggiPiù di 500 messaggiPiù di 500 messaggi

inviati - 21/09/2016 :  10:22:26  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Devo ancora capire come funzionano le valutazioni dei camper. Un modello che eurotax quota 25.000 euro, non si trova a meno di 35.000
Pero' ti posso dire che il mio primo camper l'ho pagato 8500 e dopo  anno l'ho cambiato con altro usato (in concessionaria) con valutazione 9500.
Dicono che i camper si svalutano poco, ma se devi realizzare velocemente, come in tutte le cose, la rimessa e' certa.
Andrea IW5CI
Torna in cima alla pagina

4road
Iscritto 23 Mar 13
Più di 100 messaggiPiù di 100 messaggi

inviati - 26/09/2016 :  21:54:39  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di indeciso74 inserito in data 05/04/2016  11:43:12 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Lo stesso discorso lo potrebbe fare uno che fa sempre le vacanze nei bad&breakfast nei confronti di chi sceglie solo resort a 5 stelle oppure da chi ha comprato una tenda da 30euro nei confronti di chi sceglie solo di andare in crociera. Le vacanze non sono un obbligo e non sono necessarie , purtroppo molti non se le possono neanche permettere. Sono soggettive all'ennesima potenza , chi le preferisce avventurose chi le vuole all inclusive , chi va da 30 anni nello stesso posto con le stesse persone .Noi abbiamo scelto il camper per il tipo di vacanza che offre indipendentemente dai costi ben consci che con 50 mila euro avremmo potuto fare decine di anni in hotel o sulle navi da crociera. Ma ci sembrava che il camper ci poteva dare libertà di movimento e di scelta dei luoghi che le altre soluzioni non ci potevano dare nonchè un modo per me e mia moglie di goderci i figli in un modo che , ti assicuro, non potremmo trovare in nessun hotel del mondo.
 
il cielo lasciamolo ai passeri, noi restiamo con i piedi per terra...
Torna in cima alla pagina

Gattomilla
Iscritto 21 Set 16
Meno di 50 messaggi

inviati - 26/09/2016 :  23:26:46  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Per un discorso puramente economico, specialmente se lo usassi solo 15 gg all'anno ti darei ragione. A quel punto meglio noleggiarlo nel caso si sentisse la necessità. Quando si fanno discorsi simili...vuol dire che si vogliono trovare, se pur legittime, motivazioni al non acquisto. Per cui non acquistarlo. Come dici oltre al costo iniziale vanno aggiunte le spese di mantenimento.
Con lo stesso principio qualsiasi auto ti trasporta da un luogo all'altro...non c'è bisogno di acquistare un auto lussuosa..o andare in hotel 5 stelle, stessa funzione anche un albergo meno quotato, purché pulito..qualunque orologio segna il tempo ecc..
Io non ho niente contro le vacanze in camper, sebbene dopo 12 anni nn disdegno anche altri tipi di viaggi...il punto è che mio marito ha preferito ancora una volta il camper...sua motivazione? Nn è una scelta economica..é che con il camper è "costretto" in senso buono..a muoversi e conoscere luoghi diversi...che altrimenti nn farebbe perché l'idea di spostarsi sempre con la valigia in mano lo frenerebbe. Per cui le motivazioni nn vanno ricondotte a scelte economiche...anzi proprio per i motivi indicati da te sorrido sempre quando sento dei "camperisti" che affermano che la scelta del camper è una scelta di vacanza economica.
Saluti
^_^
Torna in cima alla pagina

tittyale
Iscritto 28 Apr 08
Meno di 50 messaggi

inviati - 30/09/2016 :  14:35:23  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Buonasera a tutti, anche se "indeciso" ha scritto un bel pò di tempo fa (a proposito, come è finita?!), non posso fare a meno di inserirmi in questo discorso.
Io, campeggiatrice convinta, conosciuto mio marito sono passata ai b&b.
Nata una bimba, la prima estate con lei trascorsa in una casa in affitto al mare....al rientro a casa - dopo aver scaricato due autovetture di bagagli tra passeggini seggioloni borsoni ecc ecc ecc-  ho comunicato a mio marito l'intenzione di comprare un camper.
Mi ha preso per folle, ma l'ho fatto, e per dimostrargli che "ci poteva stare" l'ho attrezzato di tutto punto, in modo da non dargli la possibilità di lamentarsi per quella o l'altra cosa mancante....
Mia figlia è entrata in un camper a 13 mesi, là sopra ha mosso i suoi primi passi,; ora ne ha nove,  e se solo accenni a fare una vacanza diversa, ti morde! 
mio marito non solo ha apprezzato - e francamente neanche con tanto sforzo - la libertà la comodità la serenità della vita en plein air, ma è diventato peggio di me...risultato: da una settimana abbiamo lasciato il nostro primo camper per un altro, più nuovo e con ancora più comodo!
Se non lo si prova, non si capisce. E secondo me non è utile il noleggio perchè devi comunque portarti lenzuola, vestiti, cibo, sale e caffè....vuoi mettere uscire di casa con la borsetta in spalla e partire?
 
Torna in cima alla pagina

walmi
Iscritto 23 Giu 14
Più di 100 messaggiPiù di 100 messaggi

inviati - 03/10/2016 :  20:52:40  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Quello che abbiamo fatto noi Tittyale, ritornati da una vacanza, agosto 2004, ci siamo detti che non era possibile galleggiare da un hotel all'altro. Senza nessuna esperienza ci siamo buttati full immersion in vari negozi della zona, in tutti i giornali del settore disponibili e internet per affinare la scelta, ad ottobre abbiamo ordinato, nuovo, il nostro primo camper consegnato in aprile 2005, nel 2014 ne abbiamo preso un'altro sempre nuovo. Con quei soldi avrei fatto, per "qualcuno", vacanze da sogno, ma noi veramente quello che sognamo lo realizziamo. Valutare di acquistare un camper pensando al risparmio si è completamente fuori strada, è come non capire che il camper è il mezzo non il fine....ma purtroppo ci sono persone diventate camperiste pensando per primo al risparmio e ci sono persone che considerano il camper un fine.    
wal
wal

https://www.flickr.com/photos/wal_65/
l
Torna in cima alla pagina

RobertoBcn
Iscritto 4 Mag 13
Più di 100 messaggiPiù di 100 messaggi

inviati - 03/10/2016 :  22:11:09  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
vado per i 4 mesi di camper di proprietá dopo un pó di anni di noleggio, e prima ancora di tenda da campeggio. ebbene, okkei che adesso c'é un pó l'effetto novitá, ma io tutti i fine settimana fuori che ho fatto da quando ho il camper non li avrei mai fatti. Non puoi affittare un camper per soli due gg, e non te ne vai in hotel ogni fine settimana. oltretutto avendo un cane avremmo limitazioni che col camper non abbiamo.
In piú non avendo comprato un veicolo nuovo non ci siamo nemmeno dissanguati o indebitati. 
E questo fine settimana me ne vado a cercar funghi: se trovo qualcosa di commestibile mi risparmio pure la cena fuori laugh
Lavorare é veramente uno schifº: per convincerti a farlo ti devono pagare.

Edited by - RobertoBcn on 03/10/2016 22:19:41
Torna in cima alla pagina

maurice60
Iscritto 29 Ago 08
Più di 100 messaggiPiù di 100 messaggi

inviati - 09/10/2016 :  00:42:15  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
 di camper ne ho avuti sette. É una filosofia di vita. Non é proprio economico a conti fatti. Mi sento di consigliare che occorre andare nelle aree battute, anche se sono le solite. Poi di giorno si va dove si vuole. Se non si ha qualche sabato libero ci investirei poco. Se non si ha lo spirito di avventura lasciate stare. Se non vi piace fare piccole manutenzioni, piccole riparazioni etc. lasciate stare. Se la moglie non si adatta ed é comodina lasciate stare. Portare per forza i figli con piú di tredici anni é impossibile. Per tutto il resto vi regalate una gioia che non ci è albergo ch possa soddisfare. Fanno rumore e tagliate la corda, fa caldo e ve ne andate in mintagna.  Infine quanto vale un pranzetto vista vallata intatta ? Il giorno dopo a Venezia, ed il Giorno dopo alle dolomiti ? Senza rifare le valige, forse resterete a casa. 
Torna in cima alla pagina

27552
Iscritto 23 Gen 16
Più di 50 messaggi

inviati - 10/10/2016 :  00:17:42  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Ciao Indeciso, se la tua idea di vacanze è quella che descrivi, non ti do tutti i torti, avere un camper serve a poco, ogni uno la pensa in modo diverso ed ogni uno ha la sua storia. La mia per esempio, dopo avere viaggiato per tutta la vita per lavoro, le vacanze le avevo fatte quasi sempre in moto, girando l' Europa e il nord Africa, l'anno scorso ho fatto 4 conti e visto la mia età, ho venduto la moto e con gli stessi soldi mi sono comperato un camper, 
Ho passato tutto l'inverno a modificarlo per renderlo perfetto alla mia esigenza e una volta pronto sono partito. 9 stati attraversati e visitati, 20.000 km, circa 3 mesi e mezzo  di viaggio, non continui. ma se li avessi fatti con la moto, calcolando gli hotel, i ristoranti, le lavate risparmiate, ci ho guadagnato, 
con la moto il costo era di circa 150 euro al giorno, escluso il carburante, con il camper volendo è quasi solo il carburante.
Walter
Torna in cima alla pagina

davide67
Iscritto 8 Giu 10
Più di 100 messaggiPiù di 100 messaggi

inviati - 13/11/2016 :  07:58:32  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
A mio parere sotto l'aspetto economico il camper non è  un buon investimento, è un'ottima soluzione per chi è in pensione o ha la possibilità di utilizzarlo minimo 2/3 mesi all'anno, può essere ancora un'alternativa valida per chi ha una famiglia con figli.
In due persone al giorno d'oggi si trovavo voli e soggiorni in ogni luogo a costi decisamente invitanti.

Davide
 
Torna in cima alla pagina

nessuna
Iscritto 30 Ago 06
Meno di 50 messaggi

inviati - 29/12/2016 :  14:47:38  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Vi ho letto tutti e ognuno ha ragione per qualcosa ma, da camperista da 12 anni ormai, sono convinta che la vera "convenienza" nell'avere un camper non è economica ma unicamente di "indipendenza" - con un camper a disposizione tutto l'anno non avrai più ansie da prenotazioni, disdette, programmazione ferie - Semplicemente si carica l'acqua, qualche scorta di viveri e si parte per 1 giorno, una settimana, un ponte, le vancanze estive - e si può partire al mattino, di notte (tanto se hai sonno ti fermi e dormi un pò), parti con tutta la famiglia completa, un figlio solo, solo in due e i cani, con amici dei figli...  e se ti spostano le ferie tu ti adegui, parti dopo....  e nulla è conveniente quanto l'assoluta autonomia ...
Buona strada a tutti - cristina
cristina
Torna in cima alla pagina

Paolobitta51
Iscritto 30 Gen 16
Più di 500 messaggiPiù di 500 messaggiPiù di 500 messaggi

inviati - 30/12/2016 :  20:33:10  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Ho comperato un furgonato quando ancora lavoravo , l'ho tenuto 6 anni e ne ho comperato uno simile anche se sono in pensione. Da quel momento non ho più avuto problemi di ferie (quando lavoravo)  per liti fra colleghi. Potevano fare tutte le angherie possibili ma ..... potevo partire in qualsiasi momento e andare dove volevo e/o faceva bel tempo.  Attualmente lo uso come auto e talvolta per carichi importanti .... leggi traslochi e/o altro che con una monovolume molto grande non ti è garantito. Inoltre viaggiare con bagno/wc , frigorifero e letto al seguito ha un valore non comune per chi ha oltre 65 anni !
Torna in cima alla pagina

Violo82
Iscritto 23 Nov 16
Meno di 50 messaggi

inviati - 11/01/2017 :  11:53:10  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Se la spinta all'acquisto del camper è cercare di limare i 2100 euro all'anno la risposta è "No, non comprare il camper". Il camper non serve per risparmiare. Il camper è un tipo di vacanza. Compralo se ti piace qual tipo di vacanza o sei disposto a provarla per valutarlo. Se hai già le tue idee e non sposano il concetto di camper evita di comprarlo, ti troverai solo male.
Torna in cima alla pagina

papaus
Iscritto 4 Mag 15
Più di 50 messaggi

inviati - 19/01/2017 :  09:16:35  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Penso sia chiaro a tutti che non si possieda un camper per motivi di risparmio.
Il mio personale parere e' quello che a muovermi in favore per l'acquisto di un camper sia la passione per questo tipo di esperienza..
Quando l'ho comprato non ho mai fatto conti su quanto avrei potuto risparmiare rispetto a qualsiasi altro tipo di vacanza/viaggio.
...ma vuoi mettere quando il venerdi sera in macchina mentre si ritorna a casa, dopo una dura settimana di lavoro, ci si guarda e con il sorriso ci si dice:"scappiamo?":
Si arriva a casa, in un quarto d'ora, buttiamo qualcosa sul camper e siamo gia' in strada, a volte senza nemmeno saper dove approderemo la sera stessa.
Mio figlio ogni qual volta decidiamo di farlo in questo modo diventa euforico e felicissimo.
La sensazione di liberta', leggerezza e felicita' che mi da una partenza improvvisa e non preventivata in camper, e' paragonabile soltanto a quando in gioventu' facevo a tempo perso lo skipper e girovagavo libero per la Grecia ionica.
Non mi sarebbe possibile quantificare in termini monetari quello che il camper mi regala in termini di emozioni.
Di soldi ne vanno! Le spese che ho affrontato dopo l'acquisto del mio camper sono state ingenti. Guasti sostituzioni di pezzi non in garanzia, assicurazione e bollo annui...tutto quello che vuoi, ma quando giro la chiave e con mia moglie e mio figlio partiamo per qualsiasi tipo di giretto, siamo felici e felici anche di aver fatto la scelta"camper".
In buona sostanza ritengo che il camper lo si debba comprare per PASSIONE senza farsi troppe menate su quanto si potrebbe o meno risparmiare rispetto al viaggiare senza camper.
Buona giornata.

Danilo.
 
ies es ladud
Torna in cima alla pagina

maxime
Iscritto 20 Ago 04
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

inviati - 19/01/2017 :  09:26:47  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Risposta a:
Messaggio di papaus inserito in data 19/01/2017  09:16:35 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
...In buona sostanza ritengo che il camper lo si debba comprare per PASSIONE senza farsi troppe menate su quanto si potrebbe o meno risparmiare rispetto al viaggiare senza camper....yesyesyes   nella parola PASSIONE ci sta tutto !! per i soldi cosa dovrei dire io che in 30 anni sono al 12 camper tutti nuovi

Massimo
Torna in cima alla pagina

Roberto66
Iscritto 19 Ott 03
Oltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggiOltre 2000 messaggi

Rating:rating
inviati - 19/01/2017 :  09:57:31  Mostra il profilo  Rispondi citando il messaggio
Esiste comunque un grado di economicita' rispetto ad altre formule ma la vacanza deve essere impostata come tale.

Questa estate ho fatto 30 giorni di ferie in Corsica e ho speso in totale circa 2500 €
Dubito che mi sarei concesso un tempo cosi' lungo se avessi dovuto effettuare la stessa in hotel con pasti al ristorante , presumo che in tal caso il costo sarebbe stato quasi triplo.

ho calcolato che tra costi fissi e svalutazione lo scatolone mi costa (saldo a oggi se mi si distrugge il conto raddoppia) 3500-4000 € anno senza girare la chiave , sommati ai 2500 di cui sopra vado quasi in pari ma devo escludere dal conteggio le ferie invernali (10 giorni) Pasqua e vari WE.

insomma , piu' lo usi piu' ottimizzi ma piu' lo usi e anche se poco rispetto all hotel piu' spendi.

Alla fne il vantaggio vero rimane come ampiamente descritto da chi mi ha precedeuto la felicita' che ne ricavi.
 

Ci sono solo due giorni all'' anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l'' altro si chiama domani, perci� oggi � il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente, vivere. (Dalai Lama)
 

Edited by - Roberto66 on 19/01/2017 09:59:13
Torna in cima alla pagina
   Topic   
 Nuovo argomento     Rispondi all'argomento
 Segnala un abuso     Stampa
Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0
NuovoPost noleggio
Conto vendita

Accessori in primo piano
Catene Neve per Camper da € 39.90
Robuste catene da neve a rombo con maglie da 15 mm. Per monovolume, fu...
CONFEZIONE 10 BOTTONI AUTOMATICI MASCHIO...
Maschio da avvitare su una superficie rigida, femmina da pinzare su un...
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2017 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina