CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Tutti i forum :: TECNICA :: Cellula abitativa

rifare paraurti in vetroresina

 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
Autore  Topic   

Delta36

Meno di 50 messaggi

Inserito - 18/02/2013 :  22:41:30  Mostra il profilo
qualcuno ha rifatto il paraurti posteriore del mezzo in vetroresina anziche' plastica ? costi?

695

Meno di 50 messaggi

inviati - 19/02/2013 :  17:23:24  Mostra il profilo
quote:
Risposta al messaggio di Delta36 inserito in data 18/02/2013  22:41:30 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
io ho rifatto il mio paraurti in vetroresina cambiandogli anche lo stile sul precedente camper,essendo nel settore è stato abbastanza facile,certo se te lo devi far rifare ti costa parecchio,e comunque dovresti andare da chi fa riparazioni o scafi in vetroresina,essendo dipendende dell'azienda x me il costo è stato nullo solo il costo del carrozziere x la verniciatura in forno circa 200euro.saluti giuseppe




Torna in cima alla pagina

jerrymouse

Meno di 50 messaggi

inviati - 19/02/2013 :  21:41:50  Mostra il profilo
quote:
Risposta al messaggio di Delta36 inserito in data 18/02/2013  22:41:30 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Se prendi il vecchio paraurti in plastica e lo rivesti dentro e fuori di vetroresina, al massimo spendi 30-40 euro, visto il costo irrisorio di tessuto di fibra di vetro e resina. Il primo costa circa tre euro al metro ed è largo un metro, la resina invece costa 7-10 euro al litro comprensivo di catalizzatore.
Farlo e' semplicissimo e una volta asciutta, basta una carteggiata e una verniciata.

Torna in cima alla pagina

hasso

Meno di 50 messaggi

inviati - 19/02/2013 :  22:07:03  Mostra il profilo
quote:
Risposta al messaggio di Delta36 inserito in data 18/02/2013  22:41:30 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Vetroresina rifatta del paraurti e dei due fascioni verticali, quelli con le frecce: 200 euro per il paraurti , 150 cad uno i fascioni. Chiesto a tre carrozzieri, tutti allo stesso prezzo. Considera che la mia città e cara.

Rik

"Il bisogno si placa ma il desiderio mai"

...e lascia pur grattar dov'è la rogna...
Torna in cima alla pagina

Delta36

Meno di 50 messaggi

inviati - 24/03/2013 :  18:49:38  Mostra il profilo
Jerry l'hai fatto questo lavoro? io non ho una grande manualita' in questo campo e non vorrei fare ulteriori danni, sono della zona di terni, magari qualche camperista di queste parti potrebbe aiutarmi?

Torna in cima alla pagina

domarte

Meno di 50 messaggi

inviati - 25/03/2013 :  19:56:55  Mostra il profilo
Ciao a tutti sono Domenico(magnum 88) scrivo di rado ma seguo con interesse le varie discussioni.I miei paraurti sono alla frutta vista l'età del mezzo ,trovo interessante quello che ha scritto jerry perchè pensavo che vetroresina e plastica con il tempo tendono a separarsi,non avevo pensato a rivestirli dentro e fuori.Sbaglio o diventano un unico pezzo? Jerry daresti più dettagli su come va lavorato il tutto, tipo: quanti fogli stratificare ecc.Ho una piccola manualità,sono anche un mezzo falegname.Grazie mille
Torna in cima alla pagina

jerrymouse

Meno di 50 messaggi

inviati - 26/03/2013 :  14:18:52  Mostra il profilo
quote:
Risposta al messaggio di domarte inserito in data 25/03/2013  19:56:55 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Guarda...il paraurti non l'ho ancora fatto, ma di piatti doccia ne abbiamo fatti due e sono venuti una meraviglia come pure un lavandino del bagno.
Il paraurti secondo me, basta smontarlo, dargli una carteggiata dentro e fuori con carta vetro non troppo grossa nè troppo fine, poi incollare o fissare al loro posto eventuali pezzi rotti , spalmare un lato alla volta con la resina e inzupparci il tessuto, dentro.
Io metterei anche tre strati di tessuto all'interno per maggior robustezza e magari uno o due la massimo all'esterno, per evitare che poi risulti più grosso esteticamente parlando.
Per prima rivestirei il lato interno e una volta asciutto rifilerei tutto il bordo, poi applicando lo strato esterno metterei il foglio anche di 10 cm più largo su tutto il perimetro in modo da ripiegarlo oltre il bordo facendolo aderire anche alla parte interna (come se volessi incartarlo) quand'anche la parte esterna sarà asciutta una carteggiata per renderlo liscio e poi verniciatura. Qualsiasi modifica poi, sarà possibile farla con una moletta abrasiva.
Come dicevo i costi sono relativamente bassi, il tessuto costa circa 3 euro al Kg e un Kg è un foglio di circa 1 metro per un metro, la resina col catalizzatore costa circa 7/8 euro al litro e un litro è più che sufficiente per fare un lato del paraurti. Attenzione però a miscelarla e a usarla un pò per volta, perchè se miscelate col catalizzatore tutto il litro di resina , non fate in tempo a stenderla tutta che si indurisce nel barattolo.
Il lavoro più grosso o se vogliamo critico, è più che altro la carteggiatura del lato esterno per renderlo liscio in modo che con la verniciatura venga poi un bel lavoro, mentre il lato interno giusto una carteggiata per far attaccare la vernice, tanto è un lato non visibile.
I piatti doccia per esempio non è stato necessario lisciarli benissimo, ma è bastata una leggera carteggiata,la trama un pò più grossa , fa anche da antiscivolo.

Edited by - jerrymouse on 26/03/2013 14:28:23
Torna in cima alla pagina

natolibero

Meno di 50 messaggi

inviati - 26/03/2013 :  15:24:27  Mostra il profilo
attenti a quando rivestite i paraurtyi se stratificate troppo poi non calzano pi e lo dico x esperienza e anche vero che con una moletta poi si puo abbassare lo spessore ma ti fiu un c__o

Paolo

PS comunque io il mio l'ho ricostruito da solo guardando in youtube un po di filmati su come stendere garza e resina

Torna in cima alla pagina

jerrymouse

Meno di 50 messaggi

inviati - 26/03/2013 :  21:10:42  Mostra il profilo
quote:
Risposta al messaggio di natolibero inserito in data 26/03/2013  15:24:27 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Infatti! Prima di smontare, meglio verificare spazi e giochi tra paraurti e camper, in modo da avere un'idea chiara di dove poter mettere più strati e dove invece no.

Torna in cima alla pagina

kevin1

Meno di 50 messaggi

inviati - 27/03/2013 :  11:41:25  Mostra il profilo
Mi permetto di dare un consiglio in quanto sono un carrozziere e per anni ho costruito carene in materiali compositi.

Non sono d'accordo sul rivestire il paraurti originale per 2 motivi:
1) La resina non si aggrappa alla plastica ma sta' atttaccata ad essa solo per la forma, o in questo caso, perche' viene rivestito l'intero paraurti
2) Rivestire il paraurti all'esterno non ha senso, in primis perche' basterebbe incollarlo o stuccarlo con appositi materiali e per secondo motivo perche' le trame della resina sono difficilissime da eliminare se non tramite la stuccatura dell'intera superfice ( il lavoro finito sarebbe inguardabile ecomunque pesantissimo )

Detto questo io opterei per creare uno stampo allesterno del paraurti ( anche in resina ) e poi su di esso usando il gelcoat e distaccanti opportuni creerei un paraurti ex novo completamente in resina ( occhio che i supporti vanno fatti in kevlar o carbonio, in caso contrario si potrebbero spezzare ).

Lavorare la resina non e' per nulla facile.. un conto e' inzuppare dei fogli sulla resina con un pennello, un'altro e' fare un bel lavoro finito.

Torna in cima alla pagina

natolibero

Meno di 50 messaggi

inviati - 27/03/2013 :  17:17:32  Mostra il profilo
quote:
Risposta al messaggio di kevin1 inserito in data 27/03/2013  11:41:25 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
BELLA KEVIN COME STAI?
Ora dop OT aggiungo qualcosina sul mio lavoro eseguito al paraurti:come detto da kevin mettere la vetroresina all'esterno +non ha senso e sempre come dice lui il lavoro migliore sarebbe appunto quello di creare uno stampo ma...x uno alle prime armi tutto è tranne che semplice
Comunque sta di fatto che io ho inserito dei tasselli di plastica(simil viti) in modo tale d'aver un aggrappo x la tela di vetro(ciaramente la sporgenza era all'interno del paraurti) mentre sull'esterno grazie anche al consiglio di Kevin dopo aver applicato la resina interna ed aver aspettato che fosse ben asciutta ho provveduto a far delle scanalature con un saldatore a stagno dove c'erano le varie crepe causate dall'essicamento della plastica dopo di che con uno stucco plastico bicomponente(specifico x abs visto che il mio paraurti è di questo materiale) ho provveduto a riempire i solchi fatti e ricostruire i pezzetti mancati poi una bella levivata con carte vetrate di varia grana una bella mano di aggrappante una verniciata e il gioco è fatto a distanza di ormai 3 anni è ancora perfetto

PS: se vuoi qui puoi vedere in che condizioni era il mio paraurti se lo vedi ad oggi sembra nuovo http://forum.camperonline.it/topic.asp?ARCHIVE=true&TOPIC_ID=131261&whichpage=2&SearchTerms=natolibero

Edited by - natolibero on 27/03/2013 17:26:00
Torna in cima alla pagina
   Topic   
 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
CAMPER NUOVI E USATI
Mansardato Mobilvetta LUNA
anno 2001
Euro 15.870
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2014 CamperOnline.it Go To Top Of Page

Camper nuovi disponibili in pronta consegna
523 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0Nuovo
Post noleggioConto vendita

Accessori in primo piano
CARTINA EUROPEA ADESIVA 60x50
Cartina adesiva dell'Europa per esterno campe...
www.camperonsale.it
CERTEC STERILIZZATORE PER ACQUA PER SERB...
Certec e' una combinazione brevettata in cui ...
www.camperonsale.it
Link utili

Condividi questa pagina:

Traduci questa pagina:

Stampa questa pagina:

Stampa

Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina