CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Aiuto per boiler truma bs10

 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
 CamperOnSale.it 
Autore  Topic 
Pagina: di 2

senna99

Meno di 50 messaggi

Inserito - 21/06/2016 :  21:57:50  Mostra il profilo
Saluti a tutti ,e,spero mi legga ecostar.
Come da titolo ho un problema al boiler,dovrebbe essere il truma bs10,il manuale che ho riporta bs10/bs14,poco importa.Praticamente il boiler si accende e dopo un po tende a spegnersi e alla riaccensione parte un botto tipo apertura bottiglia di spumante o buon frizzantino,ripetendo il concerto con frequenza di una ventina di secondi.Dal momento che sono appena partito per le vacanze non posso rivolgermi all'assistenza solita,che contattata telefonicamente mi ha consigliato di soffiare,previo smontaggio della mascherina coperchio,la zona visibile,quantomeno per togliere qualsiasi residuo di lanetta o sporco in genere.
Il problema persiste,oggi sono riuscito a rintracciare un tecnico in zona,però dopo una ulteriore pulizia,alcune prove,tipo cambio di riduttori di pressione,cambio bombole,cambio scheda (che però era una riparata e non perfettamente affidabile),è arrivato alla conclusione che non avendo ricambi in casa,e,che probabilmente la causa potrebbe essere la valvola del gas,non ha ritenuto opportuno smontare il boiler,non potendo garantire una rimessa in efficienza dello stesso.Mi ha detto di tenerlo aggiornato,nel frattempo si procurerà alcuni ricambi,e, quando ritornerò in zona,se fosse necessario potrebbe intervenire nuovamente.
Io ho chiesto se fosse sicuro usare comunque il boiler in queste condizioni,mi è stato detto che problemi particolari non ce ne sono,ma a me preme sapere quale potrebbe essere la causa.e. magari la soluzione.Salvo problemi dovrei stare in giro per qualche mese,è fattibile in queste condizioni ?
Saluti a tutti e grazie per tutti i consigli o indicazioni che dovessero arrivare.smiley

hotrod

Meno di 50 messaggi

inviati - 22/06/2016 :  10:24:25  Mostra il profilo
Avete soffiato bene con il compressore dai fori esterni, di solito è sufficiente a stanare ragni e foglie.

Ciao
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 22/06/2016 :  15:31:23  Mostra il profilo
non credo sia una anomalia causata dalla elettrovalva perchè i sintomi sarebbero altri , probabilmente il problema è sull'accensione e ugello starato, in primis andrebbe controllato l'elettrodo di accensione e sistema che genera la scintilla che non devono perdere colpi poi controllare l'ugello che non si sia starato facendo passare troppo gas , con il sistema di accensione che perde colpi si satura la camera di combustione di gas con conseguente inevitabile botto all'accensione  se poi l'ugello è anche starato ci sarà una scorretta combustione con botti amplificati e assicurati con conseguente blocco , purtroppo per risolvere bisogna mettere il boiler a banco quindi bisogna toglierlo 
 
 utilizzando il boiler in quelle condizioni non è pericoloso più di tanto ma non è neanche rassicurante , cerca di utilizzarlo per lo stretto necessario e accendetelo solo quando siete presenti , finito l'utilizzo disattivatelo 

divertitevi e non preoccuparti per il boiler , male che vada utilizzi la classica sacca nera esterna appesa e se piove ti infili in un caqmpeggio 

ciao
mario

Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 22/06/2016 :  22:21:51  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ecostar inserito in data 22/06/2016  15:31:23 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao,grazie per la risposta.Mi è stato detto che sia elettrovalvola che ugello o alimentazione gas non sono revisionabili quindi ci sarà senz'altro da smontare,purtroppo non sono nella mia zona dove sarebbe più facile reperire ricambi,e,devo anche organizzarmi per fare parecchia strada per arrivare dove ho un minimo di assistenza.Il problema è che il boiler parte bene,dopo un pò tende a spegnersi e quando riparte fa il botto.
Altro problema è che per far arrivare ricambi può passare anche una settimana,perciò se un tentativo fallisce passa altro tempo.
Fortunatamente qui fa caldo e non serve proprio acqua calda,comunque seguo il boiler nel frattempo e spengo quando inizio a sentire i botti.
Altra domanda,può il tutto essere causato da residui oleosi presenti nel gas ? Dico ciò perchè domenica in porto a Livorno era tutto regolare,lunedì con bombola nuova che però avevo già utilizzato è successo tutto.
Questa sera ho difficoltà con la linea,in Sardegna purtroppo la copertura di rete in alcune località è penosa,alla faccia del 4g tanto reclamizzato.
Saluti e grazie smiley
Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 22/06/2016 :  22:27:35  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di hotrod inserito in data 22/06/2016  10:24:25 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao,ho soffiato bene,prima io dopo consulto con tecnico di Milano,il giorno successivo l'assistenza specifica ci ha perso più di un'ora tra pulizia più dettagliata e tentativi vari,però senza smontare causa mancanza ricambi e anche perchè se capiti all'improvviso non puoi pretendere che mollino tutto per te.
Saluti e grazie smiley
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 22/06/2016 :  22:58:43  Mostra il profilo
se inizialmente parte bene poi successivamente incomincia a scoppiettare e conseguente blocco le probabilità sono 4 

- 1 - troppo gas nella camera di combustione causa troppa pressione ( oltre 34 mbar )
- 2 - aria comburente insufficiente
- 3 - rilevatore di fiamma mal funzionante 
- 4 - combustione scorretta 

 se fosse un problema di linea gas parzialmente intasata il boiler inizialmente partirebbe regolarmente ma successivamente si bloccherebbe causa poco gas però non farebbe nessun scoppiettio ma solo un leggero borbottio quasi impercettibile idem anche per la elettrovalvola , chiaramente questa mia diagnosi potrebbe benissimo essere errata ma i sintomi sono quelli , in tutti i casi bisogna intervenire con boiler a banco 

buona sardegna 
mario
Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 22/06/2016 :  23:20:35  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ecostar inserito in data 22/06/2016  22:58:43 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao,la prima ipotesi mi sento di escluderla,abbiamo provato tre riduttori,di cui due miei e uno del tecnico.
Cosa comporta in termini di ricambio il rilevatore di fiamma ?
Per la combustione anomala l'ha sospettata anche chi è intervenuto.
Grazie per i consigli,a tuo avviso con queste problematiche posso tentare di tirare avanti fino a fine settembre alternando libera a campeggi,quindi con uso ridotto del boiler ? Alternativa programmare l'intervento per agosto,ricambi permettendo.
Saluti smiley
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 23/06/2016 :  11:32:04  Mostra il profilo
ci sarebbe anche una quinta ipotesi e sarebbe una probabile lieve perdita di acqua in fase di riscaldamento che bagna o inumidisce la camera di combustione e quella sarebbe la più temuta e costosa , il resto è poca roba ma nella miglior ipotesi non spenderai meno di un centone 

oltre 3 mesi di utilizzo in quelle condizioni sono troppi e la situazione potrebbe peggiorare , a mio parere con qualche adattamento forzato e qualche attenzione in più puoi andare avanti qualche giorno ma senza trascurare la situazione , ti consiglio di farlo sistemare il prima possibile (prima della chiusura per ferie) e male che vada farai qualche giorno senza boiler tappando entrambi i tubi acqua e tubo gas + il foro di scarico/aspirazione ma per quel foro basta lasciare la sua flangia con terminale esterno che chiuderai con il suo tappo , magari basta solo toglierlo e dargli una bella pulita interna comunque ti consiglio di recarti presso un buon Trumaservice di zona qualificato e autorizzato 

ciao
mario
Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 23/06/2016 :  21:42:09  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ecostar inserito in data 23/06/2016  11:32:04 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao,ti ringrazio per i consigli,purtroppo ho i tempi contingentati e dettati da esigenze familiari,e,essendo in Sardegna dovrò attraversare mezza isola per recarmi presso un tecnico che conosco,sempre considerando che eventuali ricambi siano disponibili a breve.
Per quel che ne so l'elettrovalvola costa sui cento,la scheda sui 300/400,tutto il boiler dai 6 ai 700 eurini,altri ricambi non saprei,aggiungendo poi la manodopera.
Attualmente sto seguendo la fase di riscaldamento quotidiana,quindi accendo,al primo botto spengo,riaccendo dopo un po',e,cerco di far passare 15 minuti così,poi spengo definitivamente,e,doccia.
Saluti smiley
Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 23/06/2016 :  21:50:42  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ecostar inserito in data 23/06/2016  11:32:04 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao,comunque anche oggi il problema si è presentato dopo alcuni minuti dall'accensione,ne deduco che l'accensione funzioni correttamente ed il problema sia successivo alla fase di accensione.Potrebbe anche essere l'ultima ipotesi che hai prospettato,quanto è dolorosa ?
Saluti smiley
Torna in cima alla pagina

calasci

Meno di 50 messaggi

inviati - 24/06/2016 :  06:13:55  Mostra il profilo
A me era capitato che il foro di spiatootturatolinclotturato  e a causa della pioggia eccezionale era entrata acqua nella camera di combustione e dipende linclinazione del camper andava in blocco , mi e bastato sturare il tubo piccolo .
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 24/06/2016 :  16:54:02  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di calasci inserito in data 24/06/2016  06:13:55 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
hai scritto una parolona rompicapo peggio di un enigma laugh ma l'ho capita o meglio intuita , il problema è che sul boiler di senna non esiste tubicino di drenaggio condensa accessibile dall'esterno e se ben ricordo non esiste proprio 

ciao
mario
Torna in cima alla pagina

calasci

Meno di 50 messaggi

inviati - 24/06/2016 :  16:57:51  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ecostar inserito in data 24/06/2016  16:54:02 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
crying
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 24/06/2016 :  17:09:39  Mostra il profilo
l'ultima ipotesi è molto remota ma purtroppo succede e quando succede sono dolori , solitamente boiler nuovo  ma non credo sia il tuo caso o meglio spero non lo sia , non so li in sardegna ma qui' da noi fa un caldo boia e docce belle fresche wink , non rovinarti la vacanza pensando al boiler e se non ti docci caldo oggi lo farai domani 

ciao
mario
Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 24/06/2016 :  22:29:04  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ecostar inserito in data 24/06/2016  17:09:39 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao,boiler del 2007 almeno,età del camper,tirando via la mascherina del coperchio si vede un tubetto del diametro di 10 mm circa,soffiato da me e pure dal tecnico.Oggi mi sono preparato un impiantino di riserva,ho acquistato in un negozio di accessori marini una pompetta a pressostato da 4 l al minuto da posizionare in bagno sopra la doccia,esternamente sopra la tazza ho un pianetto su cui appoggiarla ,con un tubetto arrivo a pescare in un bidoncino da 10 o più litri posizionato a terra,bidoncino che posso mettere fuori a scaldare al sole,o,in cui posso versare acqua scaldata sul fornello,e,per completare cornetta con levetta che funge da stop e partenza per il pressostato,la cornetta è posizionabile in qualsiasi punto della doccia.Come vedi non mi sono perso d'animo e mi sono procurato un'alternativa,provata a banco (per terra in strada) sembra funzionare.
Il mio intento salvo ulteriori problemi è quello di far riparare il boiler a casa,dove posso seguire i lavori,e,all'occorrenza far correggere eventuali malfunzionamenti,oltretutto conosco bene chi mi farebbe i lavori.
Grazie comunque per tutti i consigli che mi hai dato ,vedrò di farne buon uso.
Saluti smiley
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 24/06/2016 :  22:49:14  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di calasci inserito in data 24/06/2016  16:57:51 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
sul tubicino di drenaggio ne avevi tutte le ragioni , erroneamente ero convinto che lo avevano eliminato , scusami 

ciao
mario
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 24/06/2016 :  22:56:27  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di senna99 inserito in data 24/06/2016  22:29:04 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
per poter proseguire la vacanza un camperista prima di mollare la spugna le prova e trova tutte , ti faccio i miei complimenti per le soluzioni adottate in emergenza 

ciao
mario
Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 24/06/2016 :  23:02:37  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di ecostar inserito in data 24/06/2016  22:56:27 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Grazie,alla mal parata acqua fredda,poi casomai mi scaldo con del vino ancora più fresco.
Saluti smiley
Torna in cima alla pagina

Damiano85

Meno di 50 messaggi

inviati - 25/06/2016 :  10:35:13  Mostra il profilo
Prova ad accendere il boiler e cercare di ascoltare avvicinando l'orecchio allo scarico e sentire il tipico rumore di una goccia d'acqua sul fuoco e fammi sapere
Damiano85
Torna in cima alla pagina

senna99

Meno di 50 messaggi

inviati - 25/06/2016 :  22:17:12  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di Damiano85 inserito in data 25/06/2016  10:35:13 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao,quanto prima farò anche questa prova,l'ideale sarebbe farla con via la mascherina reggi coperchio,però potrebbe anche partire una fiammata verso l'esterno,così mi è stato riferito,non tanto frequente,ma potrebbe accadere.
Vedrò come fare al meglio,avvicinando l'orecchio il più possibile.
Saluti smiley
Torna in cima alla pagina

ecostar

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 26/06/2016 :  00:12:55  Mostra il profilo
quella dell'orecchio davanti al terminale di scarico/aspirazione è da evitare come la peste , ti è stato riferito giusto e cerca di non azzardare 

mario
Torna in cima alla pagina
   Topic 
Pagina: di 2
 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
CamperOnSale.it
MATERIALE TERMICO A 3 STRATI PVC GRIGIO/...
Ideale per confezionare protezioni termi...
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2017 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Camper nuovi disponibili in pronta consegna
623 nuovi in pronta consegna

Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0Nuovo
Post noleggioConto vendita

Accessori in primo piano
FIAMMA VENT F PRO OBLO' MM. 400X400
NOVITA' 2017!!! Da Fiamma, nuovo oblò d'alta ...
www.camperonsale.it
MOLLA A GAS TELESCOPICA
Lunghezza mm. 900 - Forza 200 N (cod. 6000119...
www.camperonsale.it
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina