CamperOnLine.it Home Page Benvenuto!   Welcome!
Bienvenue!   Willkommen!
Camping Sport Magenta
Mapa
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
:: ::

Primo viaggio estero (Germania)

 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
Autore  Topic 
Pagina: di 3

mandrake75

Meno di 50 messaggi

Inserito - 16/02/2016 :  20:29:54  Mostra il profilo
Ciao a tutti,
dopo 5 anni di camper in giro per l'Italia, la prossima estate vogliamo organizzare il nostro primo viaggio all'estero.
Siamo due adulti e due bambine di 7 e 10 anni.Periodo primi 18/20 giorno di luglio. in linea di massima vorremmo visitare; Fussen, Gunzburg (Legoland),Rothenburg ob der Tauber,Monaco,Salisburgo. Vorrei sapere,per stare tranquillo e non essere perseguibile di multa,cosa devo avere oltre i nostri documenti personali e il camper che non superi il peso consentito.
Magari anche qualche consiglio di sosta comode.
Il mio mezzo è su Ducato 230 del 1999.
Grazie
Michele

Edited by - mandrake75 on 01/07/2016 16:48:48

mongino71

Meno di 50 messaggi

inviati - 16/02/2016 :  20:47:03  Mostra il profilo

Ciao Michele,
solo consigli di questi 3 posti:
FUSSEN: trovi le Aeere di sosta tutte concentrate su un'unica via,  provvisti di limitanti supermercati e vicino per la visita dei castelli. Noi ci siamo fermati in questa: www.wohnmobilstellplatz-fussen.de al prezzo di circa 16/17 euro.

MONACO: quest'anno, in occasione dell'Ottoberfest abbiamo fatto sosta al Camping Obermezing, non hai bisogno di prenotazione ed è molto comodo  http://www.campingplatz-muenchen.de altrimenti fuori fermarti in libera all'Allianz Arena.
SALISBURGO: il migliore è il Camping Nord-sam, fornito di piscina, lavatrici e comodo con  l'autobus che ti porta in stazione/centro per la visita della città che onestamente tra tutte quelle da te menzionate è la più bella e affascinante. 
Per i documenti va bene quelli che utilizzi in Italia.
wink 
Torna in cima alla pagina

oryon

Meno di 50 messaggi

inviati - 16/02/2016 :  21:07:06  Mostra il profilo
Per Fussen oltre alle aree di sosta già segnalate ti consiglio il Camping Brunnen a Schwangau Km a nord-est di Fussen sulle rive del Forggensee
Maury
Torna in cima alla pagina

mandrake75

Meno di 50 messaggi

inviati - 16/02/2016 :  21:26:56  Mostra il profilo
Da quello che ho letto bisogna acquistare solo la vignette al confine per stare in regola,che ha una validità di 10 giorni.
Giusto?
Michele
Torna in cima alla pagina

cruiser

Meno di 50 messaggi

inviati - 16/02/2016 :  21:32:09  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di mandrake75 inserito in data 16/02/2016  20:29:54 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Michele, ti do qualche suggerimento relativamente agli aspetti tecnici e burocratici.
Prima di tutto, accertati che tutti i membri della famiglia abbiano i documenti d'espatrio in regola. Poi magari non ve li controlla nessuno, ma fidati che sono obbligatori ed è meglio averli, come dimostra quello che è successo da poco ai passeggeri italiani  di una nave da crociera in Francia (praticamente si è avverato quello che avevo previsto tempo fa, quando alcuni utenti del forum mi prendevano per i fondelli perché ero pessimista).
Controlla la scadenza della patente e se serve rinnovala con largo anticipo, per evitare di dover partire col foglio di rinnovo (che vale da noi ma non è ben visto all'estero).
Quando sei in viaggio, se hai le cinture in dinette, fai in modo che chi sta dietro le indossi. In teoria sarebbero obbligatorie anche in Italia, ma da noi non vedo molti controlli in questo senso (mentre penso che all'estero siano più pignoli). Un'altra cosa su cui tedeschi e austriaci sono molto attenti sono le gomme: se hai poco battistrada rischi una multa salata. Quindi se hai le gomme quasi finite, cambiale prima di partire.
E' consigliabile (ma non so se obbligatorio) avere a bordo un kit di lampade di ricambio e una cassetta del pronto soccorso omologata.
Riguardo al giubbotto rifrangente, cerca di averne a bordo più di uno: ogni persona che scende dal mezzo su una strada extraurbana in teoria deve indossarlo. In Italia è raro vederli, ma all'estero ho notato che li indossano sempre, anche di giorno, anche solo per sgranchirsi. Quindi, anche se scendete dal camper solo per attraversare una strada per fare una foto ricordo, cercate di indossare il giubbotto (almeno gli adulti).
Buona preparazione, e che sia il primo di una lunga serie di viaggi all'estero!
Torna in cima alla pagina

salito

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 16/02/2016 :  21:36:28  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di cruiser inserito in data 16/02/2016  21:32:09 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
...guarda che loro ci tengono di più alla sicurezza dei bambini ...
Torna in cima alla pagina

mandrake75

Meno di 50 messaggi

inviati - 16/02/2016 :  21:39:42  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di cruiser inserito in data 16/02/2016  21:32:09 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Per tutte le cose che hai elencato sono in regola. Probabilmente prima di partire cambierò le gomme per stare più tranquillo,visto che saranno tanti km, anche se le mie,benchè hanno 5 anni,sono nuove e con pochi km.
Michele
Torna in cima alla pagina

salvatore

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2016 :  09:45:38  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di mandrake75 inserito in data 16/02/2016  21:39:42 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Ciao Michele.
Concordo con i suggerimenti dell' amico cruiser.
Do per scontato che il tuo camper si guida con patente B.
Confermo acquisto vignetta per l' Austria: se fai l' Autobrennero all' andata, la trovi anche nelle ultime aree di servizio italiane prima del confine.
Il Ponte Europa (sempre Autobrennero) si paga a parte.
Particolare attenzione in Austria ai limiti di velocita'.
 
Torna in cima alla pagina

mandrake75

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2016 :  10:14:12  Mostra il profilo
Grazie mille a tutti. 
Ho letto qui su col che a Monaco ci sono problemi di circolazione per i veicoli vecchi. 
Michele
Torna in cima alla pagina

bruno it

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2016 :  12:39:18  Mostra il profilo
Bè, dopo cinque anni di pratica camperistica qui in Italia credo tu abbia affrontato svariate situazioni: ecco, per l'estero cambia niente. Passato il 'limes' cambia la lingua, trovi meno affollamento e gente più silenziosa, il che non è male. Per i luoghi esiste su col ampia casistica con informazioni dettagliate e tanto di coordinate per la sosta. Secondo me le migliori città turistiche sono Salisburgo e Rothemburg o.b.T., se salti Monaco non perdi niente. Non capisco perchè dovresti cambiare gomme di pochi anni e ancora sane.
Bruno
Torna in cima alla pagina

mtravel

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2016 :  13:19:44  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di bruno it inserito in data 17/02/2016  12:39:18 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Tutti i gusti sono gusti, a memoria, un paio di anni fa sconsigliavi anche la visita di Berlino.
Non oso mettere in dubbio che Salisburgo sia una bella località e che Rothenburg sia carina. In quest'ultima ci sono stato tre volte, due in inverno e una in estate, confermo, merita una visita di una mezza giornata.
Ma affermazioni come quella che "se salti Monaco non perdi niente" sono del tutto gratuite o quantomeno azzardate.

Max

p,s, Su Monaco è appena stato pubblicato un bel resoconto
Torna in cima alla pagina

salito

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 17/02/2016 :  13:28:18  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di mandrake75 inserito in data 17/02/2016  10:14:12 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
http://www.viaggio-in-germania.de/codice-stradale.html
...in alcune città limitazione circolazione motori 1,2,3,4,

http://infiniterotte.jimdo.com/normative-europee/germania-plakette/


 
https://umwelt-plakette.de/

Edited by - salito on 17/02/2016 13:35:58
Torna in cima alla pagina

bruno it

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2016 :  14:29:58  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di mtravel inserito in data 17/02/2016  13:19:44 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Le grandi città (in Germania) sono tutte medesime, ampie moderne dispersive..noiose. Traffico e grandi slarghi. I resoconti seguono il gradimento di chi li scrive, personalissimi. Non parlatemi dei musei: tolto quel 5% di veri interessati, per gli altri sono un rimedio nei giorni di pioggia (con annesso brontolio di figli al seguito). Altro classico ripiego sono i grandi magazzini, vero rifugio peccatorum di gambe appesantite e stanchezza cronica. No, decisamente meglio i piccoli centri, cammini poco perchè hanno poco, ma scappi più alla svelta.
Bruno
Torna in cima alla pagina

mtravel

Meno di 50 messaggi

inviati - 17/02/2016 :  18:14:34  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di bruno it inserito in data 17/02/2016  14:29:58 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Non a caso avevo esordito affermando che tutti gusti sono gusti.
Spero che la prossima volta che tornerò a Monaco piova. Così mi potrò rinchiudere in un museo, che ne so, il Deutsches (buono anche per bambini).

Mi è permessa una domanda che mi è rimasta in gola: Solo le città tedesche ?

Detto questo, magari per architettare qualche viaggio "alla giapponese", mi ritiro in un meditato silenzio.

Max

Edited by - mtravel on 17/02/2016 18:15:42
Torna in cima alla pagina

mandrake75

Meno di 50 messaggi

inviati - 07/03/2016 :  21:36:37  Mostra il profilo
Ma occorre che faccia anche il bollino che certifica la classe di inquinamento del mezzo per circolare in Germania? O serve solo per entrare nelle grandi città come Monaco? 
Michele
Torna in cima alla pagina

barbagianni7169

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 07/03/2016 :  22:43:36  Mostra il profilo
 https://www.umwelt-plakette.de

Ciao😊
 In Germania si può transitare liberamente, senza bollino. 
In certe città, come Monaco, per circolare all interno, nella zona chiamata umweltzone, serve il bollino apposito, ormai praticamente verde ovunque. 
Torna in cima alla pagina

barbagianni7169

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 07/03/2016 :  23:15:18  Mostra il profilo
 https://www.umwelt-plakette.de

Ciao😊
 In Germania si può transitare liberamente, senza bollino. 
In certe città, come Monaco, per circolare all interno, nella zona chiamata umweltzone, serve il bollino apposito, ormai praticamente verde ovunque. 
Torna in cima alla pagina

KialaCamper

Meno di 50 messaggi

inviati - 08/03/2016 :  09:48:23  Mostra il profilo
Mi raccomando informarsi bene sulle differenze tra le abitudini/codice strada ...
Guarda in questa mia pagina il video su come si formano le corsie di emergenza.
Cari saluti a tutti
@KialaCamper

Sito web I viaggi in camper di Chiara Blog Il Blog di Kiala: viaggi e idee
Gruppi facebook 1 - L''Italia del Camper-Sì --- 2 - America in camper
Torna in cima alla pagina

dani1967

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 08/03/2016 :  10:23:40  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di mandrake75 inserito in data 16/02/2016  20:29:54 (Visualizza messaggio in nuova finestra)

Ti hanno detto tutto ... io ripeto qualche cosa
Le località che hai scelto sono così famose e frequentate che non è nemmeno necessario che tu ti doti della mitica boardatlas e sorpatutto dei suoi POI per girare. Dovrebbero bastare gli innumerevoli diari di viaggio che le descrivono con dovizia di particolari. In germania quasi sempre troverai un posto dedicato ai camper, viaggerei in un modo diverso che in Italia; non è che devi sapere un posticino segreto tranquillo dove stare, piuttosto ovunque tu vada, salvo rari casi, troverai una AA che secondo i parametri nostri è dei sogni. Anche io campeggi non sono male, diciamo che li le bimbe potrebbero trovare più compagnia visto che le AA sono piene di pensionati con megamezzi fantastici e i camping invece sono frequentati da famiglie con tende e roulotte. Se comunque allarghi il tuo itinerario o pensi ad alternative, puoi sempre appena arrivi, prendertela la boardatlas; anche se è in tedesco, ha una legenda internazionale e dopo che te la studi un poco la capirai senza difficoltà di sorta.
Io non voglio giudicare le scelte di ciascuno. Sono stato tre volte a Fussen e debbo dire che col senno del POI i castelli non sono stata l'esperienza più emozionante della germania, ma sono gusti, mentre ad esempio Monaco è una di quelle città così colme di spunti di interesse che probabilmente uno dovrebbe starci per giorni se non settimane. Ecco, in questo caso forse mi permetterei un libretto turistico classico oltre che i diari di viaggio, per avere una visione più distaccata della città. Con le bimbe, sopratutto se fa caldo, non mi perderei Erding, a pochissimi chilometri da Monaco.
Se valichi attraverso il fernpass o ancora meglio il MIttenvald (che ti permette di passare senza vignette, uscendo subito dopo il Ponte Alpi), puoi valutare anche la gita allo Zugspitze da Garmish. Lo dico perché è sulla strada, che descrivo in
https://www.camperonline.it/diari-di-viaggio/Un-cerchio-nelle-Alpi-passando-per-la-Foresta-Nera_4134
A proposito della cassetta di pronto soccorso, i tedeschi vogliono quella omologata che trovi periodicamente alla Lidl. Forse è anche omologata quella di Ikea.
Se puoi prenditi le bici; in germania c'è una rete di ciclabili tale che fa venire voglia di pedalare, sempre con pochissimi rischi per i piccoli.
Io viaggio sempre con i documenti a posto; come dice Cruiser, anche se nessuno controlla mai, basta un contrattempo e una banalità può diventare un grosso problema; consiglio anche io di viaggiare con seggiolini e bimbe legate. I tedeschi sono più rilassati che gli austriaci e svizzeri, ma comuqnue hanno un rapporto con le regole piuttosto rigido.
In ogni caso ricorda, malgrado lo scoglio linguistico, è molto più facile viaggiare in camper in Germania che in Italia.


ps: ma la storia della plakette non doveva finire o ho capito male ?


http://tinyurl.com/od3vvte
Per quel che mi riguarda, io viaggio non per andare da qualche parte, ma per andare. Viaggio per viaggiare.
R.L. Stevenson

Edited by - dani1967 on 08/03/2016 10:24:29
Torna in cima alla pagina

IZ4DJI

Meno di 50 messaggi

Rating:rating
inviati - 08/03/2016 :  11:01:48  Mostra il profilo
Risposta a:
Messaggio di mandrake75 inserito in data 07/03/2016  21:36:37 (Visualizza messaggio in nuova finestra)
Visto che la Plakkette si fa una volta sola e vale tutta la vita del camper, io la ho fatta immediatamente appena immatricolato il camper nuovo, si ordina online su questo sito allegando copia del libretto, ti arriva comodamente a casa.

http://www.placchetta-ambientale.it/it/placchetta-ambientale.html

casomai non ti capita di dovere andare in una zona dove serve, ma spesso le AA o campeggi potrebbero anche essere nella zona.
Va attaccata in basso a destra

Procurati un kit di pronto soccorso omologato, spesso esce alla LIDL a pochi euro, che è obbligatorio. Mi sembra che ora sia obbligatoria anche una torcia con luce arancione lampeggiante, nel mio Sprinter è di corredo , per quello penso che in Germania sia obbligatoria.


Ovviamente rispettare alla lettera i limiti di velocità perchè ci guardano molto, ma vedrai che tutti lo fanno.

Riguardo alle AA ce ne sono molte, o gratuite o dietro modesto pagamento.

Sono stato a Fussen, Rotenburg etc anni fa
http://www.iz4dji.it/Germania_2005/Germania_2005.htm
sono segnate anche le coordinate delle soste, ma visto che è di qualche anno fa, casomai controlla se sono ancora valide.

Vedrai che se incominci a viaggiare all'estero, poi fai come me che alla fine in Italia con il camper non ci giro piu o quasi.

Altra cosa, se attraversi l'Austria, fermati a una area di servizio prima del confine e compera la Vignette da 10 giorni da circa 8 euro per circolare in Austria.

Mi diceva un mio cliente autotrasportatore che ha un Daily che in germania i mezzi con ruote gemellate non possono andare in terza corsia, ma visto il soggetto meglio verificare wink.
Altra cosa, quando vedi lavori stradali mettiti subito in prima corsia pechè solitamente è l'unica autorizzata per mezzi piu larghi di 2m e è piu larga, le altre vengono ristrette e sono vietate, nonchè non ci si passa con mezzi piu larghi di 2m.

Comunque vedrai che dopo un attimo ti troverai meglio che qui da noi che è un terzo mondo, li guidano tutti corretti e quindi è un piacere guidare. Mettono tutti le frecce anche in uscita dalle rotonde, che qui invece ormai nessuno usa le frecce in dispregio del prossimo.

 
____________________________________

Tommaso IZ4DJI

www.iz4dji.it





Torna in cima alla pagina

mandrake75

Meno di 50 messaggi

inviati - 08/03/2016 :  11:13:03  Mostra il profilo
Grazie a tutti. Di diari ne ho letti molti e sono tutti interessanti. 
Per visitare Monaco avrei deciso di fare sosta proprio a erding. Se non mi sono sbagliato c'è la fermata del treno nei pressi che ti porta con poco tempo a Monaco 
Michele
Torna in cima alla pagina
   Topic 
Pagina: di 3
 Nuovo argomento  Topic Locked     Stampa
Camper usati e d'occasione
UsatoKm.0
NuovoPost noleggio
Conto vendita

Accessori in primo piano
Catene Neve per Camper da € 39.90
Robuste catene da neve a rombo con maglie da 15 mm. Per monovolume, fu...
CONFEZIONE 10 BOTTONI AUTOMATICI MASCHIO...
Maschio da avvitare su una superficie rigida, femmina da pinzare su un...
SostaGruppiCompagniItaliaEsteroMarchiMeccanicaCellulaAccessoriEventiLeggiComportamentiDisabiliIn camper perAltro camperAltroExtra
I Forum di CamperOnLine.it Snitz Forums 2000 © 1998-2017 CamperOnline.it Go To Top Of Page
Ritorno alla pagina precedente COL Magazine, per approfondire i temi dei viaggi in camper CamperOnLine.it, tutte le informazioni in rete per il turista pleinair Il tuo prossimo camper nuovo o usato ti sta aspettendo qui CamperOnSale CamperOnRent
Ritorno all'inizio di questa pagina